BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCUOLA/ Se volete mandare i figli ad Harvard, fateli studiare a casa

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

New York, Usa (Imagoeconomica)  New York, Usa (Imagoeconomica)

Insomma, se a non mandare i figli a scuola si spende meno e si ottengono migliori risultati, perché non chiudere del tutto le scuole pubbliche e distribuire alle famiglie i miliardi risparmiati? Così si crea anche indotto e si stimola l’economia. L’istruzione è un diritto; l’educazione è una possibilità, e assume forme infinite e non si limita certo alla scuola. Lo diceva anche Mark Twain: “non lasciate che la scuola interferisca con la vostra educazione”.

-----

(1) Scuole private ma sovvenzionate dallo Stato, generalmente forniscono un’istruzione migliore e sono più efficienti delle scuole pubbliche ma costano molto meno delle scuole private e per questo sono richiestissime (il 60% delle charter schools ha una lista di attesa, in media di 198 studenti.
(2) Nelle scuole pubbliche i maschi fra i 5 e i 12 anni diagnosticati con disturbi psichiatrici come ADD (Disturbo da Deficit di Attenzione) o ADHD (Deficit di Attenzione e Iperattività) sono tre volte e mezzo il numero delle femmine. La diagnosi di ADD e ADHD è spesso seguita da un processo di cura semi-forzato che include terapia e medicinali.
(3) Sebbene il livello d’istruzione medio sia superiore alla media nazionale.
(4) La media di 77mila dollari è molto vicina alla media nazionale di $79mila.
(5) Il 68% delle famiglie che fanno homeschooling hanno tre o più figli (con tre figli a 30mila dollari l’anno ciascuno per una scuola privata, si può pagare un insegnante privato fino a $90mila l’anno).
(6) Fra gli altri: Dr. Raymond Moore, autore di The Hurried Child, ha svolto diverse ricerche sull’argomento homeschooling e socializzazione sostenendo che la capacità di socializzazione è il risultato del rapporto con i genitori e non con i coetanei.
(7) Figli di famiglie con reddito di 70mila dollari ottengono solo 4 punti percentuali superiori quelle con meno di 35mila dollari, I risultati delle fasce più basse di reddito rimangono migliori di quelli della medesima categoria di reddito ma nelle scuole pubbliche).
(8) La spesa per studente varia da 5.600 dollari a $27mila a New York metro.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
15/08/2012 - interessante ma in Italia puo' funzionare? (Business Books Lord)

Articolo interessante, grazie. In Italia ho studiato in scuole private cattolica asilo e liceo scientifico, elementari, medie e universita' statali. Mi sono accorto della mia preparazione di base all'universita' migliore ai miei coetanei nella facilita' a superare gli esami scientifici dei primi anni. Mentre studiavo ho frequentato corsi privati a Milano in marketing e States in finanza aziendale. Le scuole private hanno un marcia in piu'....ma sono care, troppo care. L'idea fare studiare in famiglia i figli e' buona, difficile che possa prendere piede questa tendenza, magari a Milano o Roma...non so. Ma io e vivo lavoro in UK e' qui, in un certo senso, e' gia' prassi.