BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MATURITA' 2011/ Geometri: trucchi e consigli per una seconda prova senza "sorprese"

Pubblicazione:

Foto: Ansa  Foto: Ansa

Alla prova orale vi verrà chiesto di evidenziare e correggere eventuali errori del compito per cui rivedetelo a casa, con calma, anche confrontandovi con i vostri compagni e con le soluzioni che troverete sulla stampa o in rete. Preparatevi un argomento a piacere con cui inizierete il colloquio. Se presentate  la cosiddetta  “tesina”, inserite al suo interno degli argomenti che possano offrire spunto per il proseguimento dell’orale.

Un’ultima raccomandazione: leggete bene il programma presentato dal vostro insegnante perché quello sarà il punto di riferimento per il commissario esterno. Contiene le informazioni anche sul livello di approfondimento degli argomenti trattati: dovreste avere meno probabilità di essere interrogati su argomenti svolti in modo “sufficiente” o per “cenni” (ma non è la regola, gli insegnanti a volte sorprendono!).

Ancora una cosa: non vivete l’esame  solo come una prova, ma stateci davanti come un’occasione per esprimere voi stessi. Noi insegnanti, come guide e compagni di viaggio, vi siamo stati vicini fino a questa meta. Ora sta a voi spiccare il volo e diventare protagonisti. Siamo sicuri che darete il vostro meglio. In bocca al lupo!

 

(Mariapaola Puggioni e Filippo Andrenacci, Istituto tecnico commerciale e per geometri “G.B. Carducci - G. Galilei”, Fermo)

 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.