BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SANITA'/ Lombardia, no al numero chiuso a medicina

Pubblicazione:

Immagine d'archivio  Immagine d'archivio

SANITA' PROPOSTA ASSESSORE BRESCIANI - Il Lazio finirebbe per avere più corsi della Lombardia anche se nel Lazio vive la metà della popolazione che vive in Lombardia. Secondo l'assessore, la cultura "non deve essere chiusa nel mortaio del finanziamento statale. Abbiamo bisogno di cultura libera e alta qualità per creare e consegnare valori alla comunità lombarda. L'attuale sistema ha invece costretto molti dei nostri ragazzi ad andare all'estero per acquisire nuove conoscenze - conclude - di fatto impoverendo l'intero Paese che in questi anni ha visto emigrare troppi 'cervellì. Una fuga dovuta anche alla richiesta di cultura che il nostro Paese gli sta negando".



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.