BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MATURITA' 2011/ Il toto-traccia per la prima prova di italiano dell'esame di stato

Tutto pronto per la prima prova degli esami di maturità e gli studenti cercano di capire quali saranno gli argomenti delle tracce di quest’anno, confrontandosi in rete nei forum

Foto Ansa Foto Ansa

Tutto pronto per la prima prova degli esami di maturità e gli studenti cercano di capire quali saranno gli argomenti delle tracce di quest’anno, confrontandosi e discutendone in rete e sui forum dedicati. Gli spunti sono molti e basta guardare ai principali avvenimenti di quest’anno: innanzitutto il disastro del Giappone che, dopo anche i vari referendum, potrebbe scatenare il dibattito su energia nucleare, su cosa i ragazzi ne pensano e le proposte alternative, come le fonti rinnovabili, per poi andare a trattare i temi della biodiversità, dell’inquinamento e dell’ecologia. Probabili anche le tracce riguardo altre catastrofi avvenute recentemente come il terremoto del Cile del 2010 e quello neozelandese del 2011, partendo dalle profezie apocalittiche dei Maya. L’uccisione di Osama Bin Laden e il blitz americano potrebbero essere validi argomenti, soprattutto se si pensa che quest’anno ricorre il decimo anniversario dell’attacco alle Torri Gemelle, ma anche la guerra in Libia e tutti i vari movimenti rivoluzionari a cui abbiamo assistito in Nord Africa. Parlando invece di autori, quest’anno ricorrono due importanti anniversari: il 150esimo dalla nascita di Italo Svevo, che potrebbe essere preso in considerazione nonostante sia stato già proposto nel 2009, e il 140esimo dalla nascita del premio Nobel per la letteratura Grazia Deledda. Ci sono però tre autori i cui testi non si fanno vedere all’esame di maturità da ormai troppo tempo e, leggendo i vari siti e i forum in cui i ragazzi discutono dell’argomento, sembrano quelli per il momento più gettonati.