BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ESAMI DI STATO 2011/ Maturità, Ip per l’industria e l’artigianato: tema di Macchine a fluido, le soluzioni alla traccia ufficiale

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Immagine d'archivio  Immagine d'archivio

Valori noti e calcolati:

p1 = 0 Pa relativi

v1 = 0 m/sec

Z1 = altezza minima del serbatoio (incognita)

p2 = 1.200.000 Pa da garantire

(p2/ρxg) = 12 m c.a.

v2 = 1,1767 m/sec

Z2 = 0 m

Y = 4,69 m

 

Calcolo:

(0)+ (0) + Z1 = (12 m) + (0,0706 m) + 0 m + 4,69 m

Z1 = 16,76 m

 

Dimensionamento del serbatoio:

Portata x tempo = Volume da garantire

12.000 lt/h x 1,5 h = 18.000 litri pari a 18 m3

Considerando un volume di riempimento pari al 90% il serbatoio dovrà avere un volume di 20 m3

Imponendo un’altezza del serbatoio di 3 metri il diametro sarà di 2,91 m

H = (20x4/3,14x3)1/2

 

Percentuale di riempimento ed altezza del serbatoio attuate a discrezione del candidato

 

(Prof. Carlo Crivellaro, docente di macchine a fluido e di impianti termici)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
27/06/2011 - Volume del serbatoio (Petrika Vrahoriti)

Bisogna considerare una irregolarità del volume d'acqua in entrata del serbatoio. Esempio Vu m3 Ve m3 t ore 0 0 0 6 7 0,5 12 10 1 18 18 1.5 Il volume del serbatoio risulta: Vs= Vsov +Vsot dove: Vsov è la differenza massima tra il volume d’acqua in entrata e uscita in sovraccarico Vsov = 7-6 = 1 m3 Vsot è la differenza massima tra il volume d’acqua in entrata e uscita in sottocarico Vsot = 12-10 = 2 m3 Allora Vs= Vsov +Vsot = 1+2=3 m3