BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCUOLA/ Le istruzioni per cominciare l’anno senza “rabbia”

Pubblicazione:

Dov'è finita la passione per la scuola? (Fotolia)  Dov'è finita la passione per la scuola? (Fotolia)

Lo testimonia Mario Calabresi nel suo libro pieno di positività “Cosa tiene accese le stelle” (Mondadori). Calabresi tratteggia un grande viaggio nel vissuto del nostro Paese attraverso storie di chi, con varie professionalità, è stato capace di inseguire i propri sogni, affrontando a testa alta le sfide collettive e individuali del mondo di oggi. Imprenditori di sé dentro situazioni socio-economiche negative.

Si è imprenditori di sé nel proprio ambito professionale se si mantiene la certezza dell’importanza e dell’utilità del proprio fare, per sé e per le giovani generazioni che, con poca storia alle spalle, non possono essere privati di una speranza per il futuro, che non è solo dato da ciò che verrà, ma è già in nuce in un presente che vede tutti protagonisti della storia, personale e collettiva. La scuola ha da essere, nel modo migliore “possibile”, per chi la abita e per la società tutta che, senza di essa, perde un pezzo consistente di speranza e la molla all’azione.

Inizia tra poco un nuovo anno scolastico. Facciamo in modo, ognuno a proprio titolo, che non trascorra invano o, peggio, illividito da frustrazioni. Alziamo lo sguardo sul nostro cuore e sugli occhi vogliosi di verità e certezze dei nostri giovani, apprendisti della vita. Comunque andrà, ne sarà valsa sempre la pena.

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.