BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MATURITA'/ Sono uscite le materie degli esami di stato 2012

Pubblicazione:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

MATURITA': SONO USCITE LE MATERIE DEGLI ESAMI DI STATO 2012 - Materie di esame maturità 2012: il ministero dell'Istruzione ha reso note le scelte effettuate dal responsabile del dicastero, il ministro Francesco Profumo. La grande attesa per le materie degli esami di stato 2012 è quindi finalmente finita con la pubblicazione dell'elenco ufficiale sul sito del ministero (il link è nelle pagine seguenti) e gli studenti sanno a cosa andranno incontro per la temutissima seconda prova per l'esame di maturità dell'anno 2011/2012. Per quanto riguarda le date in calendario, le prove scritte si terranno a partire dal prossimo 20 giugno con la prima prova, mentre il 21 giugno si terrà la seconda, quella relativa agli indirizzi specifici di studio, le materie rese note oggi. L’anno scorso l’allora ministro Maria Stella Gelmini aveva comunicato le materie di indirizzo per la seconda prova d'esame di maturità tramite il suo canale video ufficiale sul sito Youtube: al liceo classico era previsto l'esame di latino, mentre allo scientifico la matematica. E ancora, lingua straniera al liceo linguistico, mentre all’artistico disegno geometrico, prospettiva ed architettura. Nel 2011 era poi andata pedagogia per gli istituti pedagogici ed economia aziendale per il tecnico commerciale, mentre il tecnico per geometri ha avuto costruzioni. Infine i ragazzi degli istituti di servizi alberghieri avevano dovuto confrontarsi con alimenti ed alimentazione, mentre l'istituto meccanico aveva avuto come materia quella delle macchine a fluido. Secondo un sondaggio on-line realizzato nel 2011 dal sito Skuola.net subito dopo l’annuncio delle seconde prove, il 71% degli studenti intervistati si aspettava una maturità più difficile. L’insoddisfazione degli studenti si concentrava principalmente sulla questione dei commissari esterni, a cui era stata affidata la scelta delle materie della seconda prova, al contrario del 2010 quando invece era un membro interno a curare il secondo scritto. Nonostante ciò solo il 24% degli studenti si era definito realmente stupito dalle scelte del Ministro Gelmini, considerate dalla maggioranza quasi scontate. Nella pagina seguente sarà possibile vedere le materie relative alla seconda prova di esame per la maturità dell'anno in corso 2012, scelte dal ministro Francesco Profumo. Ricordiamo che gli studenti per essere ammessi all'esame dovranno aver ottenuto la sufficienza in tutte le materie o nei gruppi di materie che implicano un unico voto. Necessario perciò arrivare almeno al sei in ogni materia. Obbligatorio poi aver frequentato almeno tre quarti dell'orario previsto annualmente in modo personalizzato.

CLICCA QUI SOTTO >> PER LE MATERIE DEGLI ESAMI DI STATO 2012 DEL LICEO CLASSICO, SCIENTIFICO, LINGUISTICO, ARTISTICO, ISTITUTO TECNICO PER GEOMETRI, PER IL TURISMO, ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI, PER I SERVIZI SOCIALI E PER TECNICO DELLE INDUSTRIE MECCANICHE

Materie di esame maturità 2012: il ministero dell'Istruzione ha reso note le scelte effettuate dal responsabile del dicastero, il ministro Francesco Profumo. Si tratta delle materie relative alla seconda prova di esame per la maturità dell'anno in corso 2012. Le prove scritte si terranno a partire dal prossimo 20 giugno con la prima prova, mentre il 21 giugno si terrà la seconda, quella relativa agli indirizzi specifici di studio, le materie rese note oggi. L’anno scorso l’allora ministro Maria Stella Gelmini aveva comunicato le materie di indirizzo per la seconda prova d'esame di maturità tramite il suo canale video ufficiale sul sito Youtube: al liceo classico era previsto l'esame di latino, mentre allo scientifico la matematica. E ancora, lingua straniera al liceo linguistico, mentre all’artistico disegno geometrico, prospettiva ed architettura. Nel 2011 era andata pedagogia per gli istituti pedagogici ed economia aziendale per il tecnico commerciale, mentre il tecnico geometri ha avuto costruzioni. Infine i ragazzi degli istituti di servizi alberghieri avevano dovuto confrontarsi con alimenti ed alimentazione, mentre l'istituto meccanico ha avuto come materia quella delle macchine a fluido. Secondo un sondaggio on-line realizzato dal sito Skuola.net subito dopo l’annuncio delle seconde prove dato, il 71% degli studenti intervistati si aspettava per il 2011 una maturità più difficile. L’insoddisfazione degli studenti si concentrava principalmente sulla questione dei commissari esterni, a cui era stata affidata la scelta delle materie della seconda prova, al contrario del 2010 quando invece era un membro interno a curare il secondo scritto. Nonostante ciò solo il 24% degli studenti si era definito realmente stupito dalle scelte del Ministro Gelmini, considerate dalla maggioranza quasi scontate. Nella pagina seguente sarà possibile vedere le materie relative alla seconda prova di esame per la maturità dell'anno in corso 2012, scelte dal ministro Francesco Profumo. Ricordiamo che gli studenti per essere ammessi all'esame dovranno aver ottenuto la sufficienza in tutte le materie o nei gruppi di materie che implicano un unico voto. Necessario perciò arrivare almeno al sei in ogni materia. Obbligatorio poi aver frequentato almeno tre quarti dell'orario previsto annualmente in modo personalizzato.


  PAG. SUCC. >


COMMENTI
25/01/2012 - abolire gli esami di maturità? (Vincenzo Pascuzzi)

E’ vero ora si chiamano Esami di Stato e poi non si tratterebbe di abolirli del tutto. Ma di semplificarli moltissimo sì! Ridurli drasticamente, anche come onere economico, temporale ed emotivo, a circa 1/6 dell’attuale, al 15%. Uno scrutinio un po’ più completo, approfondito e impegnativo forse con un paio di prove scritte decise a livello di istituto e da esaurire in 2, 3 giorni, con vantaggio e sollievo per tutti. Vediamo perché. Esponiamo alcune motivazioni, pronti a confrontarci con chi la pensa diversamente. E sicuramente sono tanti. E’ recentissima l’acuta osservazione di un docente o preside, forse siciliano e con lo pseudonimo di “Polibio”, che ipotizza come la normativa, entrata in vigore quest’anno (!), possa aver reso illegale la bocciatura una volta che il maturando abbia ottenuto l’ammissione all’esame con le sufficienze in tutte le materie! LEGGI TUTTO: http://www.retescuole.net/contenuto?id=20110619194704&query_start=701