BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

UNIVERSITA’/ Tre buone ragioni per aumentare le tasse

Proteste all'Università di Torino (Infophoto) Proteste all'Università di Torino (Infophoto)

Il Ministero dovrebbe evitare di intervenire su questa materia, e dovrebbe invece destinare più risorse al finanziamento di borse di studio e prestiti d’onore, al massimo imponendo agli atenei di utilizzare parte del gettito della contribuzione studentesca per borse di studio e prestiti. Se, invece, si continuerà con la retorica e il tabù delle “tasse basse”, la qualità delle università sarà sempre più a repentaglio, e a rimetterci saranno gli studenti e lo sviluppo del Paese.

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
06/01/2012 - Ma che regolamento è? (Alberto Consorteria)

Spiegate meglio, ditemi se ho capito male: quindi se lo stato diminuisce i soldi dati alle università, per legge uno stramaledetto decreto e un giudice zelota devono anche levare all'università i soldi derivanti dalle rette? Curioso fenomeno questo: legislazione stupida (che leva quando viene levato, impoverendo di più l'impoverito), università scadente, magistratura incompetente. Ma i problemi della mancata crescita non erano le mign----e di Berlusconi?