BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCUOLA/ Un prof: istruzione tecnica, il "sogno" esiste

Pubblicazione:

InfoPhoto  InfoPhoto

L’ambiente è simile all’università, i corsisti sono personalmente responsabili del loro studio e del loro lavoro e c’è un esame finale senza verifiche intermedie. Ma ci sono due aspetti di forte aiuto: il numero limitato e la presenza di un tutor d’aula. Questi due fatti aiutano molto l’insegnamento ed il rapporto tra docenti e allievi. Anche i mezzi tecnologici sono avanzati. Le aule sono dotate di Lim e gli studenti sono dotati di tablet. Naturalmente l’accesso ad internet è totale.

In tutte le scuole c’è una funzione strumentale del Pof che sarebbe il piano di studi. Nell’Its c’è un direttore degli studi che è veramente presente e sovrintende a tutti gli aspetti del corso. 

È appena cominciato il secondo anno di corso ed abbiamo già selezionato il nuovo primo anno, per cui la scuola comincia a crescere (abbiamo due corsi per cui quattro classi). Non so se l’esperienza di cui faccio parte sia frutto della suggestione che deriva dalla novità, e se fra qualche anno diventerà come tutte le scuole statali. Ma so che tale esperienza assomiglia molto alla scuola che si vorrebbe, e se questa novità è stata possibile un anno, con risultati certi, vuol dire che la scuola che si vorrebbe esiste. 

 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.