BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCUOLA/ Iscrizioni, la crisi "morde" i licei. La Lombardia anticipa l’Italia?

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Imagoeconomica  Foto Imagoeconomica

I suoi corsi – pur fortemente orientati alla formazione per il lavoro – offrono anche un 4° anno e la possibilità di sostenere l’“esame di maturità” per le specializzazioni coerenti presenti nel filone dell’istruzione. Nel resto d’Italia la situazione sembra più debole sia perché alcune Regioni, soprattutto  del Sud, sembrano avere delegato semplicemente il compito all’Istruzione professionale statale, sia perché in altre persiste il mito dell’unitarietà (e pertanto del generalismo) del biennio. Il risultato è però che, fra i 14 ed i 16 anni, le fasce di giovani meno interessate ad apprendimenti astratti e generalisti vengono massicciamente respinte e vanno ad ingrossare le fila dei famosi “dispersi”. Sarebbe auspicabile che questo iniziale incremento dell’Istruzione e formazione professionale lombarda potesse dare il segnale di una svolta anche a livello nazionale.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.