BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SCUOLA/ La proposta del Pd: eliminiamo gli esami di terza media e le bocciature

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Francesca Puglisi vuole però specificare che «non bocciare non vuol dire permissivismo e lassismo, né significa abbassare la qualità, anzi è esattamente il contrario. Non bocciare significa valutare le competenze e, soprattutto, prevenire i disagi, significa seguire il cammino di ogni studente attraverso sistemi relazionali adeguati, supportare le difficoltà, creare percorsi di valorizzazione e incentivo».

© Riproduzione Riservata.