BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCUOLA/ La lettera di un prof: caro ministro, ci fa uscire dal caos del Tfa?

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

Ho deciso, quindi, di scriverLe, per avere informazioni precise rispetto a tutte le aspettative che le Sue dichiarazioni hanno suscitato in migliaia di giovani docenti non abilitati come me; in un periodo di crisi economica come quello che il nostro Paese sta attraversando, inoltre, per noi giovani insegnanti con contratti limitati nel tempo fa non poca differenza dover investire molto denaro in prove preselettive, che magari si scoprirà in seguito che non era necessario sostenere.

Penso sia necessario, e urgente, un Suo giudizio chiaro e netto sulla confusa situazione attuale. È in gioco il futuro lavorativo di molte persone che, come me, vorrebbero continuare a svolgere questo mestiere. Una normativa certa e sicura, che fughi ogni perplessità e dubbio, è un punto di partenza imprescindibile per investire energie, e soldi, nei prossimi mesi.

Luca Tizzano



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
28/05/2012 - tfa (valentina bonvicini)

la penso esattamente come te e sono nella tua identica situazione, può dirci come dobbiamo fare? Che scelta prendere? In un paese allo sbando... questa situazione mi sembra l'esatta fotografia di come vanno le cose in Italia. Ma si può fare un decreto a metà? Non era più semplice disciplinare da subito tutta la materia, tfa ordinario e speciale? Troppo facile? Troppo semplice? Forse noi quest'abilitazione ce la dobbiamo sudare fino in fondo? Che vergogna...

 
25/05/2012 - Non si potrebbe? (Ornella Bellesi)

Io ormai sono in pensione, ma capisco i miei giovani colleghi. Ma se ci aspetta una risposta in tempi brevi si sta freschi! Non sarebbe meglio una delegazione di Insegnanti direttamente al Ministero? Inoltre mi ricordo che nel sito del Ministero ci sono le faq (frequency asking question, mi perdonino i colleghi di Inglese). Non si possono consultare quelle, ammesso che oltre alle domande siano registrare le risposte?