BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCUOLA/ Tfa, 4 proposte per una soluzione di buon senso

Pubblicazione:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

Conseguentemente ribadiamo come necessario che, in base all’art.15 comma 13 del DM 249/2010, nel caso in cui i docenti svolgano già attività di insegnamento nelle istituzioni scolastiche del Sistema Nazionale di Istruzione, le convenzioni siano stipulate con le stesse istituzioni scolastiche in cui essi prestano servizio, anche se non accreditate, in modo da consentire l’effettivo svolgimento del tirocinio senza interrompere la precedente attività. Per rendere concreta tale opportunità è, però, necessario che il tutor accogliente assunto a tempo indeterminato da cinque anni possa anche essere  uno solo per scuola.

Ci sembra anche opportuno che nell’a.s. 2012-2013, evidentemente di transizione, possano continuare a prestare servizio come insegnanti tutti coloro che accederanno ad uno dei due percorsi abilitanti, compresi i docenti che avendo già 36 mesi di servizio non potrebbero essere assunti con un contratto a tempo indeterminato senza titolo abilitante, ma al tempo stesso non potrebbero continuare a prestare la loro opera per un quarto anno a tempo determinato. Per costoro è auspicabile che, come Agidae, anche gli altri Ccnl prevedano l’opportunità di estendere il contratto a tempo determinato ai non abilitati per altri 24 mesi.  

Rispetto al secondo percorso abilitante, considerate le motivazioni stesse che hanno indotto il ministero a proporlo, risulterebbe interessante che il coinvolgimento nell’azione formativa delle scuole in cui i corsisti prestano servizio preveda una considerazione paritetica nella valutazione finale tra votazione conseguita attraverso il tirocinio nella scuola e votazione espressa nell’esame finale dalla Commissione.

(Giulio Cova, Raffaela Paggi e altri presidi di scuole secondarie di I grado paritarie, che da anni si confrontano circa la conduzione delle loro realtà scolastiche)

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.