BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MATURITA' 2012/ Esame di Stato: seconda prova, tutte le tracce ufficiali scaricabili dal sito del Ministero dell'istruzione

Pubblicazione:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

MATURITA' 2012, ESAME DI STATO: ECCO TUTTI I TEMI UFFICIALI SCARICABILI DAL SITO DEL MINISTERO DELL'ISTRUZIONE - Ecco tutti i testi ufficiali delle prove di esame per la maturità 2012, secondo giorno di prove. Il ministero dell'istruzione ha finalmente reso disponibili tutte le 28 tracce per altrettanti indirizzi specifici di studio. Infatti, dopo la prova generale di ieri di italiano comune a tute le scuole anche se ovviamente venivano offerte tracce di indirizzo più specifico per favorire i vari tipi di corso, oggi ogni scuola ha avuto la sua traccia dedicata. Sono tanti gli indirizzi di studio, infatti, ad esempio quelli del liceo scientifico che si divide in tre corsi specialistici. Qualche esempio: Istituto tecnico dei servizi della ristorazione (tema di Alimenti ed alimentazione); arte della ceramica per l'Istituto d'arte; decorazione pittorica sempre per l'Istituto d'arte; economia d'azienda per il Tecnico della gestione aziendale a indirizzo informatico; economia d'azienda anche per il Tecnico della gestione aziendale ma a indirizzo linguistico; elettrotecnica, elettronica e applicazioni per il Tecnico delle industrie elettriche; economia e tecnica dell'azienda turistica per il Tecnico dei servizi turistici. Gli studenti del liceo classico hanno ovviamente avuto a che fare con la traduzione della versione di greco (dopo ben 34 anni anni è tornato un testo di Aristotele). E ancora: francese, inglese, tedesco, spagnolo mentre i geometri se la sono vista con un esame di topografia. Una scelta ampia dunque che ha visto impegnati quasi mezzo milione di studenti. La durata massima prevista per svolgere i compiti era di sei ore, con un tempo minimo di tre ore per lo svolgimento. E al proposito di questi temi, i primi commenti degli studenti interessati rivelano che la versione dal greco è stata giudicata molto difficile, mentre abbordabile era il compito del liceo scientifico. Sono d'accordo sulla difficoltà di Aristotele anche professori ed esperti di greco classico. Altri esperti però pur ammettendo la difficoltà del compito di greco, si dichiarano soddisfatti per la scelta: l'attualità del pensiero di Aristotele nel sottolineare la bellezza della natura nel suo complesso attraverso tutti i suoi particolari. 



  PAG. SUCC. >