BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MATURITA' 2012: SOLUZIONI/ Esame di Stato, seconda prova: svolgimento traccia per Istituto professionale per tecnico dei servizi sociali

Pubblicazione:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

SCHEMA RAGIONATO E ARGOMENTATO – TRACCIA NUMERO 2

 

1) INTRODURRE BREVEMENTE LE CARATTERISTICHE DELL’ETA’ ANZIANA, FACENDO RIFERIMENTO IN PARTICOLARE AL VERSANTE SOCIALE E PSICOLOGICO, CON PARTICOLARE ATTENZIONE AL PENSIERO DI ERIKSON SULL’ETA’ ANZIANA.

SOFFERMARSI AD ILLUSTRARE L’ISTITUZIONALIZZAZIONE DELL’ANZIANO E COME QUESTA VARIA IN RELAZIONE ALLE RISORE ECONOMICHE, CULTURALI E ALLE MODALITA’ ORGANIZZATIVE DELLA STRUTTURA CHE ACCOGLIE L’ANZIANO.

 

2) EVIDENZIARE I PROBLEMI CHE PUO’ INCONTRARE L’ANZIANO QUANDO ENTRA IN UNA STRUTTURA RESIDENZIALE.

 

3) DESCRIVERE LE RELAZIONI POSTIVE ALL’INTERNO DELLA STRUTTURA RESIDENZIALE, E COME QUESTE PERMETTONO ALL’ANZIANO DI MANTENERE LE SUE ABILITA’ RESIDUE, SVILUPPARE NUOVI INTERESSI, ED EVITARE SITUAZIONI DI ANSIA, DEPRESSIONE, SOLITUDINE CHE SONO I FENOMENI PIU’ FREQUENTI DA AFFRONTARE IN QUESTA ETA’.

 

4) ILLUSTRARE COME LA QUALITA’ DELLE RELAZIONI TRA GLI ANZIANI PUO’ VARIARE ANCHE IN RELAZIONE AL LIVELLO DI AUTOSUFFICIENZA DELLA PERSONA. ALTRI FATTORI CHE INFLUENZANO LA QUALITA’ DELLE RELAZIONI, DIPENDONO DALLE MODALITA’ ORGANIZZATIVE E DALLE PROPOSTE DI ATTIVITA’  OFFERTE DALL’EQUIPE MULTIDISCIPLINARE.

 

5) ESPLICITARE I POSSIBILI INTERVENTI VOLTI AD EVITARE L’ISOLAMENTO SOCIALE, CHE SI ATTUANO ATTRAVERSO ATTIVITA’ DI ANIMAZIONE NELLE QUALI SI CONDIVIDONO DEGLI SPAZI COMUNI. ESERCITARE  UN ASCOLTO AUTENTICO, ATTIVO NEI CONFRONTI DELL’UTENTE.

 

(I professori di Psicologia dell’Istituto Einaudi di Varese Paola Facchetti, Maria Rosaria Maggio, Angelo Nardi, Andrea Ronco)

 

 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.