BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MATURITA' 2012/ Esami di Stato, tutti i rischi della terza prova al liceo scientifico

Pubblicazione:

foto Infophoto  foto Infophoto

Si possono individuare dei criteri standard con i quali verranno formulate le domande? “Spesso, soprattutto in letteratura, vengono chiesti gli elementi essenziali della poetica di un determinato autore, oppure, ancora, vengono chiesti paragoni fra vari autori di periodi corrispondenti”. Come giudica questa terza prova? Pregi? Difetti? “fatta in questo modo - continua Guidi - è meglio eliminarla poiché è una prova sostanzialmente di memorizzazione e restituzione di pure informazioni in un tempo sempre troppo breve. Molto spesso queste prove vengono svolte in un paio d'ore ed è troppo poco per l'impegno richiesto. E' una lotta contro il tempo per esporre, in modo corretto, ciò che si ha studiato. Col risultato che purtroppo non c'è molta rielaborazione nelle risposte”. Qual è, dunque, l'obiettivo? Cosa ci si aspetta da uno studente? “Non se ne parla in commissione ma ognuno ha i proprio obiettivi in mente e propone una serie di quesiti, e poi si passa all'estrazione. L'importante è centrare la tematica richiesta: andare fuori tema è la cosa più errata che si possa fare”.



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >