BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MATURITA' 2012/ Esami di stato, terza prova, i consigli per istituti Tecnici e Commerciali

Pubblicazione:

foto Infophoto  foto Infophoto

Cosa si aspetta da uno studente? “E' una domanda molto difficile, poiché questa terza prova non riesce a valutare la maturità e il frutto di un percorso di studi. Mentre nella seconda prova emerge ciò che hai acquisito nel triennio, cioè come svolgere un problema e riuscire a ragionarci, nell'esame di lunedì è impossibile: è troppo limitativo e non viene valutata la flessibilità, la capacità di applicare le regole acquisite”. Se potesse, come cambierebbe, dunque, questa terza prova? “La abolirei e darei più spazio al colloquio, come era nella vecchia prova di maturità: due prove scritte, che sono più che sufficienti, e un orale magari un po' più lungo e corposo. Il colloquio permette all'alunno di esprimersi in pieno, mentre questa tipologia di prova appiattisce alcune capacità”.

Per l'Istituto Tecnico Industriale abbiamo, invece, interpellato Laura Pavia, anch'essa in commissione. E' possibile qualche prova pratica? “Sì, anche se per la nostra scuola non ne prevediamo”. Ha dei consigli da dare agli studenti? “Il lavoro deve essere già stato svolto con cura durante l'anno e i ripassi dell'ultimo momento, vista la mole di nozioni da imparare, sono totalmente inutili. Il bagaglio di informazioni si costruisce durante tutto l'anno. Ad esclusione delle materie che sono state oggetto delle prime due prove, le altre sono ugualmente probabili. Almeno, quelle che riguardano i docenti presenti in commissione”. Come giudica la prova? “E' sempre un grosso punto di domanda e, variando da scuola a scuola, dipende inevitabilmente dalle scelte fatte dai commissari e da come intendono impostare la prova e quali sono i punti che desiderano verificare. Personalmente, ritengo che se la prova arrivasse dal Ministero sarebbe più oggettiva e, quindi, darebbe un giudizio più obiettivo”.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.