BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MATURITA’ 2012 SOLUZIONI/ Esame di Stato, svolgimento traccia di pedagogia del Liceo socio-psico-pedagogico Brocca

Pubblicazione:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

L’ordine – non più previsto perché provato e dimostrato imprevedibile – è da fare, ogni volta, di volta in volta. Così la formazione degli spiriti deve preparare alla condizione di incertezza, per un verso aspettando l’incerto e per l’altro impegnando in una pratica di pensiero che, nello stesso tempo e senza sosta, contestualizza e globalizza.

La ri-forma della complessità non si offre dunque come rimedio, ma propone una sfida: quella che impegna nella realizzazione di un tessuto interdipendente, interattivo e inter-retroattivo fra le parti e il tutto e tra il tutto e le parti. La proposta, in realtà, ha le caratteristiche dell’imperativo: l’incapacità che tanti e frammentati saperi dimostrano nel non riuscire a leggere e a comprendere la condizione di inautenticità e di sofferenza nella quale vive l’uomo contemporaneo impone un cambiamento non solo programmatico, ma paradigmatico.

Questa sfida deve essere raccolta a partire da una riforma del nostro stesso sistema di insegnamento. Adeguato a comprendere la condizione umana e ad aiutarla a vivere secondo le sue migliori possibilità sarà unicamente un sistema di insegnamento finalizzato all’esercizio di un pensiero che, nel conoscere, prova le proprie capacità “critiche” di comprensione e di riflessione. Solo così il pensiero potrà recuperare, non solo il senso di una cultura che sia realmente rappresentazione della condizione umana, ma anche il senso di responsabilità implicito nel suo essere criterio dell’agire umano.

 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.