BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCUOLA/ Le 2 riforme che i "Neet" chiedono a Profumo

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Giovane durante uno stage (InfoPhoto)  Giovane durante uno stage (InfoPhoto)

È infatti l’interesse per un particolare che accende la conoscenza per l’insieme in cui il particolare si colloca. Ancora una volta, tuttavia, il dialogo e la reciproca contaminazione tra l’istruzione professionale e la formazione professionale di qualità, deve avvenire sulla base di una riflessione su esperienze significative in atto nell’uno o nell’altro settore. È possibile, in parte lo si sta facendo, come documenta la Bottega Lavoro di Diesse, che sta costruendo un archivio di contatti ed esempi in tal senso. Esistono certamente anche altri album di memorie. È importante, soprattutto, che in questo campo, quello del recupero dell’abbandono e del disagio scolastico, che ciascuno faccia la sua parte, in modo che il passaggio di competenze dallo Stato alle Regioni non diventi occasione di nuove pastoie burocratiche. Come sempre è accaduto, è vedendo e sperimentando qualcosa di utile per me e che mi fa crescere, che mi convinco dell’opportunità di restare nel percorso intrapreso. È in questo senso che la domanda dei Neet chiede di essere accolta.  



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.