BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

UNIVERSITA'/ L'Anvur dovrebbe ispirarsi agli Usa, invece guarda a Marx

Pubblicazione:

Un'aula universitaria (Infophoto)  Un'aula universitaria (Infophoto)

In questo contesto difficilmente riformabile, non mi stupisco se il lettore italiano vede nella mia proposta solo il rischio di inciuci e pastette. Se non altro si sappia però che in America la valutazione funziona come ho descritto e che chi millanta altrimenti sta invocando un’America prodotta dalla propria fantasia.

Inoltre, ritengo che l’aumento della qualità in generale non derivi meccanicamente dalla concorrenza ma sia direttamente proporzionale all’aumento di responsabilizzazione di chi valuta e di chi è valutato. In fin dei conti non esistono sistemi talmente perfetti da essere interamente immuni dall’arbitrio di chi li utilizza, quindi, tanto varrebbe rendere il tutto trasparente e chiedere a chi guida i dipartimenti di prendersi la responsabilità per i propri colleghi e i propri sottoposti.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
25/07/2012 - Adesione entusiasta (Piero Morandini)

Bellissimo articolo: dettagliato e ben argomentato. Aderisco entusiasta alla proposta e spero che l'Anvur e ancora di più le commissioni ci riflettano sopra. P. Morandini, Univ. di Milano