BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCUOLA/ Masi (Foe): ora Monti non si "rimangi" l'esenzione Imu per le paritarie

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

Penso di no: la circolare 2 del 2009 lo chiariva già con riferimento all’Ici. Il presidente Monti in persona è andato in Parlamento a chiarire la portata della norma Imu ed è un caso raro che il presidente interpreti una norma davanti al Parlamento in modo così tecnico e dettagliato come ha fatto Monti in rapporto alle scuole paritarie. Non ho motivo di dubitare della sua buona volontà. Direi che sia un problema di tempi, che genera un’indecisione in tanti soggetti e alimentare richieste di pagamenti inesistenti.

Per il fisco le scuole paritarie non possono essere paragonate ai luoghi di culto per cui è prevista l’esenzione dall’Imu. È corretto?

È così da vent’anni nella normativa dell’Ici, non c’è niente da dire: una cosa è un luogo di culto, una cosa è un luogo destinato al servizio pubblico. Quello che noi chiediamo è che essendo le scuole paritarie senza scopo di lucro un servizio pubblico, questo venga riconosciuto in norma e non solo a parole.

Il presidente dell’Agesc (Associazione genitori scuole cattoliche) Gontero ha chiesto anche che la retta di iscrizione possa essere detratta. È una richiesta giusta e soprattutto fattibile in questo momento di crisi?

Assolutamente sì. Noi chiediamo che la retta scolastica che le famiglie pagano possa essere inserita nelle spese detraibili dall’imposta. Da studi di fattibilità l’incidenza economica di questa minore entrata per lo Stato sarebbe modestissima a fronte di un’agevolazione che aiuti le famiglie a scegliere liberamente la scuola, in particolare quelle che hanno più difficoltà economiche e che quindi ora si vedono negare il diritto alla libertà d’educazione. Un’ingiustizia tutta italiana per cui uno paga la scuola due volte: con le imposte e con la retta.

(Paolo Vites)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.