BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCUOLA/ Il "quiz" da risolvere per riportare i ragazzi a imparare

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Infophoto  Infophoto

Un nodo centrale della questione posta è chiaramente messo in luce dal paradosso cui da anni assistiamo. L’accettazione (anche costituzionale) dell’autonomia delle istituzioni scolastiche è stata occasione più di interventi del centro (leggi, regolamenti, circolari, ma anche creazione di strutture burocratiche) che non di effettivo affidamento alle singole istituzioni scolastiche di compiti e responsabilità definiti, soprattutto in grado di sostenere nel tempo la costruzione di una proposta stabile e motivata, condizione quest’ultima essenziale perché l’autonomia incida effettivamente nell’offerta formativa della scuola e possa così diventare parte integrate della cultura professionale di dirigenti e insegnanti.

Questo vuol dire prima di tutto affidare alle scuole il compito di scoprire (riconoscere) e adottare un criterio - cioè un senso, una ragione non formale - che guidi le sue scelte e che permetta loro di riconoscersi in una dimensione di comunità professionale volta all’educazione e all’istruzione, al servizio di un contesto ugualmente definito e chiamato a concorrere alle scelte.

Per questo occorre che la cultura pedagogica ritorni a misurarsi costantemente con la scuola in atto; per questo occorre che gli appuntamenti significativi sotto il profilo normativo non vengano più ridotti alla loro dimensione amministrativo-burocratica; per questo è necessario che gli insegnanti esercitino la loro autonomia non solo seguendo la freccia che scende dall’alto, ma imparando a guardare verso l’alto, coscienti che la loro professionalità li rende corresponsabili non solo del loro insegnamento individuale ma anche della scuola in cui operano.

Solo a queste condizioni ogni scuola potrà essere in grado di essere riconosciuta dai propri allievi come “ambiente per l’apprendimento”.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.