BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCUOLA/ Se in 2a superiore non sanno più tenere in mano la penna

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Anche lui nativo digitale? (Infophoto)  Anche lui nativo digitale? (Infophoto)

In questo senso la tecnica offre molti rimedi. Mi chiedo però se non sia opportuno fare sì che la scuola primaria dedichi molto più tempo alla motricità fine della mano (calligrafia) per ridurre al minimo il numero dei bambini che arriva in quinta elementare con problemi che sarebbero stati almeno in parte risolvibili con un corretto insegnamento, per lo meno di come si impugna la penna. I disturbi hanno natura evolutiva e quindi ben accompagnati i ragazzi possono avere miglioramenti sensibili.

Purtroppo pare che negli Usa alcuni Stati recentemente abbiano abolito l'insegnamento del corsivo ritenendolo poco utile, in una società dove è più importante saper usare precocemente la tastiera: insegnare a scrivere è diventato anacronistico. Mi auguro proprio che da noi non si imbocchi questa strada, che tuttavia sarebbe molto coerente con l'ideologia del bon sauvage di tanta pedagogia novecentesca. Forse sono allarmista, ma forse invece con un occhio in parte esterno vedo cose che temo nessuno veda più, assuefatto e rassegnato al momento presente oppure incapace dell'atto di onestà intellettuale di ammettere quello che le vecchie maestre uscite dalle scuole magistrali sapevano benissimo.

 Lettera firmata



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.