BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCUOLA/ Non basta essere Democratici per fare buone riforme

Pubblicazione:

InfoPhoto  InfoPhoto

Un tempo era chiaro che studiare equivaleva a trovar lavoro, a migliorare, o conservare, la propria collocazione sociale, a costruire le basi per il proprio futuro personale e professionale. La domanda sociale, quindi, era «più scuola e più scuola per tutti». Oggi è sempre più chiaro che non basta aver completato un percorso per avere il passaporto per una collocazione sociale prestigiosa o anche solo consolidata. La domanda sociale quindi è più articolata e più esigente: riguarda tipologia e qualità dei percorsi, metodologie adottate per compierli, relazione di questi con la realtà, nazionale e internazionale.

Per queste ragioni non solo abbiamo bisogno della scuola, ma abbiamo bisogno che la scuola cambi con il contributo fondamentale dei suoi protagonisti. E dobbiamo agire sapendo che non c’è più molto tempo, in particolare in un momento di crisi come quello che stiamo attraversando.

Chi si oppone al cambiamento, oggi più che mai, si rende corresponsabile del perdurare delle condizioni di svantaggio per le fasce più deboli della nostra società. Sorprende che spesso questi conservatori  pretendano di definirsi democratici e, fino a qualche tempo fa, addirittura “di sinistra”.

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.