BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SCUOLA/ Masi (Cdo Opere ed.): il caso-Bologna richiama al realismo il governo Letta

InfoPhoto  InfoPhoto

Tante personalità, provenienti da storie politiche e culturali diverse, hanno preso posizione nel dibattito bolognese, riconoscendo nella sussidiarietà oggi l’unica strada per costruire il bene comune. Il nuovo Governo nazionale, che muove in questi giorni i suoi primi passi, è costituito da personalità con diversi orientamenti politici, ma accomunate  dal desiderio di provare a rispondere con realismo ai bisogni del Paese.

Auspichiamo,  sia a livello locale che a livello nazionale, che il dato di realtà prevalga sui preconcetti dell’ideologia e permetta di assicurare finalmente alle famiglie italiane una reale libertà di scelta, per il bene dei nostri giovani e di tutta la scuola italiana.

© Riproduzione Riservata.