BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCUOLA/ Inglese (e non solo): così i docenti Clil "migliorano" la riforma

Pubblicazione:

InfoPhoto  InfoPhoto

Il secondo seminario dedicato al Clil “Showcase Clil: la buona scuola all’opera”, nella mattinata del 13 aprile, a Seregno, in presenza, e per chi si volesse, fuori regione, collegare in web conference, si propone come luogo iniziale di questa dinamica, attraverso esperienze “buone”, non perché ineccepibili, ed anche accogliendo le esperienze di chi, lavorando in una scuola secondaria di I grado, per non parlare della primaria, o in un istituto che non sia un liceo linguistico, certo non è mosso dall’obbligo di legge nel fare Clil. 

E poi, si spera, si proseguirà nel lavoro comune, con un docente che riflette con altri su un lavoro da content teachers, magari attraverso una webconference, come accadrà anche al seminario stesso. Digital revolution permettendo. E cercando, in questo tentativo, un dialogo costruttivo sia con le istituzioni del mondo accademico.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.