BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCUOLA/ I dati Invalsi e la "prova" di settembre, ecco il punto debole

Pubblicazione:

Medesimo segnale che è possibile fare qualcosa per non soggiacere al determinismo della situazione viene dall'analisi degli effetti di composizione dei dati, cioè il tentativo di scorporare le variabili che incidono sul risultato. Sono stati indagati tra gli altri fattori motivazionali, fattori legati alla percezione di sé, e fattori legati al contesto socio economico e culturale noto come Escs, attingendo a indicatori ampiamente sperimentati dalla letteratura internazionale (p. 131 Rapporto). Il famoso "questionario studenti", che tante perplessità suscita negli insegnanti, ha in realtà l'insostituibile funzione di consentire di depurare i dati dai fattori di contesto. Il dato interessante è che il fattore Escs pur essendo fortemente correlato ai risultati non agisce affatto in modo deterministico e può essere contrastato dalla scuola: aree con un territorio sofferente vanno meglio di quello che ci si aspetterebbe, e al contrario regioni con una situazione socioeconomica buona vanno meno bene di quel che potrebbero. 

Questi i dati di sistema, che interessano soprattutto i decisori politici e che sono il punto di partenza per la ben più decisiva operazione che interessa le scuole ogni autunno (nel 2013 speriamo da settembre): il confronto fra i dati nazionali e i dati di ciascuna scuola, l'analisi approfondita delle prove e del loro modo di mettere in luce le competenze degli studenti, la relazione fra voti dati all'interno e risultati esterni, l'analisi spinosissima delle collocazioni reciproche delle classi di una scuola, e tutto il vasto mondo dei risultati Invalsi. È questo forse il punto più debole dell'intera operazione, perché dipendente dai dirigenti, dai professori, dalle singole realtà di consigli di classe e collegi docenti che dovrebbero cooperare per mettere in atto questa fase: e si sa quanto un consiglio di classe possa soffrire di inceppamenti di varia natura. 



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >