BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCUOLA/ Clil, la "rete" fa acqua da tutte le parti

Pubblicazione:

Infophoto  Infophoto

È certamente cosa lodevole che gli istituti, statali o paritari che siano, si attivino, anzi, si siano attivati, coinvolgendosi anche con le università e le associazioni presenti nel variegato mondo delle lingue, ma quando comincerà a prevalere, per il Clil così come per altre situazioni, una logica diversa, in cui i docenti seriamente impegnati con se stessi e la propria professione, magari di lungo corso o ricchi di nuove esperienze legate alla formazione all’estero, diventino protagonisti non più solo informali del processo di Lifelong Learning?

Una simile prospettiva richiederebbe ovviamente una revisione della figura del docente a livello normativo di portata rivoluzionaria per la scuola italiana, ma sicuramente favorirebbe il processo di motivazione dei docenti stessi, protagonisti con altri soggetti del processo di formazione di se medesimi.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.