BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCUOLA/ Pas e Tfa ordinari, i numeri che fanno "esplodere" le università

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Infophoto  Infophoto

A meno che non si voglia un'abilitazione "a tutti i costi" ignorando qualità dei percorsi e condizioni necessarie per assicurarla. Trascurando quindi la formazione, il contenuto, il perseguimento di un valido sistema di costruzione delle competenze d'insegnamento, sacrificati all'obiettivo dell'ottenimento di un pezzo di carta con valore legale, ma svuotato del suo valore formativo. 

Che si direbbe se, invece di parlare di insegnanti, parlassimo di medici? Qualcuno dovrebbe spiegare perché una tale sventura sia inaccettabile per le professioni sanitarie e lo diventi invece per quelle educative. 

Se si dovesse spingere per procedere ad ogni costo sarebbe inevitabile  impoverire gravemente i percorsi. Sarebbe stato allora più onesto procedere con una sanatoria per tutti: precari e laureati. "Signori, le esigenze dell'occupazione prevalgono su quelle della formazione e della qualità della scuola: quindi quest'anno abilitazione per tutti! Voltiamo pagina. Ne riparleremo domani". Con buona pace di insegnanti, studenti, famiglie e del Paese. La sintesi fra esigenze e pressioni derivanti da valutazioni relative a disoccupazione, lavoro e precarietà rischiano di essere pagate a prezzo molto elevato. Meglio sondare altre soluzioni. Ci sarebbero.

Se di investimenti in qualità e formazione si vuole parlare si abbia cura di parlarne seriamente e di assumere le conseguenti decisioni.  

Le parole pronunciate dalla giovane pachistana Malala Yousafzai il 12 luglio scorso, davanti all'Assemblea dell'Onu − "Un bambino, un insegnante, un libro, una penna possono cambiare il mondo. L'istruzione è la sola soluzione. L'istruzione prima di tutto" − suonano come un monito a scegliere sempre e comunque il meglio, quando in ballo c'è l'istruzione e l'educazione. 

Di questo c'è assoluto bisogno anche, e soprattutto, quando si parla di formazione iniziale degli insegnanti.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.