BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Educazione

SCUOLA/ Apple invita Regione Lombardia a Londra. Aprea: è il successo di Generazione Web

Si svolge a Londra l’edizione 2014 dell’Apple Education Leadership Summit, a cui partecipa anche l'assessore Valentina Aprea come unico esponente politico italiano

Valentina Aprea (Infophoto)Valentina Aprea (Infophoto)

Prende il via a Londra l’edizione 2014 dell’Apple Education Leadership Summit, evento organizzato in concomitanza con le BETT (British Educational Training and Technology Show) che si rivolge a coloro che, a diverso titolo in Europa e nel mondo, sono considerati leader nelle applicazioni all’educazione veicolate dalla tecnologia Apple.

"La creatura di Steve Jobs diventata la più grande azienda mondiale nell’universo dell’informatica promuove a pieni voti Regione Lombardia e ci invita all’ Apple Education Leadership Summit 2014 che si svolge da lunedì a Londra”, ha detto Valentina Aprea, assessore di Regione Lombardia con delega  all’Istruzione, formazione e lavoro, alla vigilia della sua partenza per la capitale britannica, dove partecipa all’evento come unico esponente politico italiano.

“Questo è per noi un segnale importante che conferma  la bontà delle politiche rivolte al binomio web e scuola”. Come ha fatto sapere Regione Lombardia, è stato invitato a partecipare anche il direttore generale dell’Ufficio Scolastico Regionale Francesco De Sanctis, oltre ad alcuni dirigenti scolastici e docenti delle scuole lombarde che si sono particolarmente distinte nell’innovazione tecnologica dei processi educativi. “C’è grande soddisfazione per l’invito ricevuto da Apple - ha detto ancora l’assessore lombardo - che considero un riconoscimento per l’impegno profuso a favore dell’innovazione tecnologica nelle politiche educative nazionali ma in particolare per aver promosso in Regione Lombardia, unica Regione in Italia, il progetto denominato ‘Generazione Web’ che ha favorito e finanziato la didattica digitale nelle scuole superiori lombarde, statali e paritarie, e anche nei centri di istruzione e Formazione Professionale di Regione Lombardia".

Promosso dall'assessore Aprea, Generazione Web si vale di uno stanziamento di 8,2 milioni di euro, messi a disposizione dalla Giunta regionale. Grazie a queste risorse le scuole possono sia acquistare nuovi materiali didattici tecnologici (Lim, tablet, e-bookreader, notebook, etc,) sia veder premiati i progetti migliori. Questo non per soppiantare la didattica tradizionale, quanto piuttosto per aprire i nuovi orizzonti dischiusi dalla svolta generazionale degli studenti, in una positiva interazione con i docenti verso le nuove forme di apprendimento.

Generazione Web giunge così al secondo anno, dopo l'attivazione nel 2012-13. Da Londra, con l'invito dell'Apple Education Leadership Summit, il prestigioso riconoscimento. La rivoluzione digitale, insomma, non può aspettare.

© Riproduzione Riservata.