BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Educazione

SCUOLA/ La sentenza europea sui precari? Ora tocca a "noi"

Il Miur (Infophoto)Il Miur (Infophoto)

I provvedimenti applicativi de "la Buona scuola", ed in particolare le 150.000 nomine previste, risolverebbero largamente il problema, forse con la sola precisazione, da definirsi in sede attuativa, di "stabilizzare" prioritariamente i docenti con supplenza annuale,  anche se non iscritti nelle Gae, rispetto a quelli iscritti nelle Gae ma non titolari di supplenze annuali.

Mi pare, al solito, "tanto rumore per nulla"!

© Riproduzione Riservata.