BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ESAME AVVOCATO 2014/ Prima prova, le tracce e il testo del parere di diritto civile: momenti di tensione a Roma (oggi 16 dicembre 2014)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

ESAME AVVOCATO 2014, PRIMA PROVA: LE TRACCE E IL TESTO DEL PARERE DI DIRITTO CIVILE (OGGI 16 DICEMBRE 2014) - Momenti di tensione questa mattina ala Nuova Fiera di Roma dove migliaia di ragazzi si sono ritrovati per sostenere la prima prova scritta dell’esame da avvocato 2014. Poco prima dell’inizio del test, qualche candidato arrivato leggermente in ritardo è rimasto all’esterno della struttura a seguito della chiusura dei cancelli: sono quindi scattate le proteste, con gli aspiranti avvocati rimasti fuori che chiedevano a gran voce di poter entrare per sostenere la prova. Dopo qualche minuto la situazione è tornata alla normalità e sul posto è adesso presente un presidio della polizia. CLICCA QUI PER CONSULTARE LE DUE TRACCE DEL PARERE DI DIRITTO CIVILE DELL'ESAME DI AVVOCATO 2014

ESAME AVVOCATO 2014, PRIMA PROVA: LE TRACCE E IL TESTO DEL PARERE DI DIRITTO CIVILE (OGGI 16 DICEMBRE 2014) - E’ attualmente in corso presso le sedi delle Corti d’Appello di tutta Italia l’esame 2014 di abilitazione alla professione di avvocato. Oggi, martedì 16 dicembre, è in programma la prima prova scritta in cui sono state proposte due tracce in materia di diritto civile, mentre domani (17 dicembre) sarà la volta di diritto penale e infine giovedì (18 dicembre) è previsto il terzo scritto in cui i candidati dovranno scegliere tra diritto privato, amministrativo o penale. Migliaia di aspiranti avvocati sono dunque alle prese con questa prima prova che è considerata la più temibile: avranno sette ore a disposizione per svolgere una delle due tracce proposte, con la possibilità di consultare i codici annotati con la giurisprudenza (per l'ultimo anno). L’esame è un passaggio delicatissimo e non affatto semplice per tutti gli aspiranti avvocati: basti pensare che l’anno scorso circa il 50% dei candidati è riuscito ad accedere alla prova orale che segue quelle scritte. Per fare alcuni esempi, l’anno scorso a Firenze ha superato il test scritto quasi il 50% dei partecipanti (il 49,96%), mentre a Bari ce l’ha fatta solamente il 23,36%. Meglio a Bologna, dove lo scritto è stato superato dal 43,64% degli aspiranti avvocati, mentre a Brescia è passato all’esame orale il 37,74%. Ancora meglio a Genova (41,35%), a Milano (44,12%) e a Palermo (55,67%), mentre lo stesso non si è potuto dire di Roma (25,72%). CLICCA QUI PER CONSULTARE LE DUE TRACCE DEL PARERE DI DIRITTO CIVILE DELL'ESAME DI AVVOCATO 2014



  PAG. SUCC. >