BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCUOLA/ Imu e paritarie, la via maestra è il costo standard

Pubblicazione:

Infophoto  Infophoto

Parlare di "costo medio" significa culturalmente riaprire il confronto nel sistema scolastico tra diverse offerte formative, riparlare di razionalizzazione delle spese, spending revew, introdurre parametri per  possibili detrazioni fiscali a favore delle famiglie di scuole paritarie.

La richiesta è forse ovvia, speriamo che l'iter venga portato a termine e quindi non subisca intoppi dovuti al cambio di Governo. Noi tutti del mondo associativo siamo convinti che ciò non avverrà, il nostro compito infatti è si di elaborare proposte ma anche quello di vigilare. E noi lo facciamo molto volentieri. 

Mi piacerebbe assegnare, come genitore, una volta tanto dei compiti "a casa", prima di tutto al nuovo ministro Giannini: riconfermi quel "Gruppo di lavoro per il supporto alla parità scolastica", non interrompa la tradizione. Poi al ministro dell'Economia, Padoan, pregandolo di dare seguito definitivo alla bozza del decreto sulla dichiarazione per gli enti non commerciali, chiudendo un capitolo delicato aperto da troppo tempo. 

Ed infine al presidente del Consiglio, Renzi, chiediamo lo svolgimento di un tema, il titolo è "L'educazione che si dà nelle scuole è motore dello sviluppo". Sono parole sue, pronunciate nell'aula del Senato quando ha chiesto la fiducia per poter governare. 

Noi genitori le condividiamo, convinti che l'educazione non è fatto privato ma bene pubblico, investimento per tutta la società.

I miei migliori auguri di buon lavoro.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.