BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCUOLA/ Libri di testo, scontro finale tra libertà e centralismo

Pubblicazione:

Infophoto  Infophoto

Indicativo il richiamo a scadenze temporali entro cui avere un qualche tipo di "prodotto finito" (o chiudere un canone?), forse contraddicendo l'esigenza di flessibilità alla base della norma. Dall'altro, ciò che passa dal ministero acquisisce, de iure o de facto, quel "bollino blu" che stride con la più importante esigenza, la libertà di non vedersi imporre testi omologati con cui non si è d'accordo. Ma sono forse sottigliezze di uno scettico ad oltranza: stavolta la botta è così rivoluzionaria che tutto l'apparato della conservazione difficilmente riuscirà a imbalsamarla e neutralizzarla. Come si scriveva su queste colonne, potrebbe essere anche l'occasione per l'auspicato rilancio di un'editoria di qualità: voltiamo pagina insieme.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.