BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCUOLA/ Ministro Giannini, anche la più piccola circolare è meglio del nulla

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Il ministro dell'Istruzione Stefania Giannini (Infophoto)  Il ministro dell'Istruzione Stefania Giannini (Infophoto)

Insegnanti, studenti e famiglie non attendono né tanto meno invocano miracolistiche riforme e, più modestamente, sono in attesa di poche e chiare informazioni che un'amministrazione ben guidata dovrebbe essere in grado di gestire sollecitamente: come sarà l'esame di Stato del prossimo anno (il primo del ciclo Gelmini)? E il tanto contestato bonus per l'ingresso all'università? Il test per entrare a Medicina resterà fisso ad anno scolastico in corso con tutti gli inconvenienti che da più parti sono stati denunciati? Quando sarà avviato il nuovo Tfa e quando saranno riconosciuti ai fini delle graduatorie i titoli acquisiti dai primi abilitati Tfa? È possibile migliorare i prossimi cicli dei Pas (Percorsi abilitanti speciali) dopo le prove non esaltanti dei corsi già attivi? Ed altre domande quotidiane dello stesso tipo. 

Pur con l'indulgenza invocata all'inizio dobbiamo dire che almeno qualche chiara risposta a queste "piccole" questioni (che interessano però alcuni milioni di italiani) sarebbe più efficace di tante parole.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.