BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Educazione

SCUOLA/ Renzi ha capito il "segreto" della formazione professionale?

Il ministro dell'Istruzione Stefania Giannini (Infophoto)Il ministro dell'Istruzione Stefania Giannini (Infophoto)

Scoprirà che non solo gli studenti della formazione professionale hanno competenze professionali e di mestiere di altissimo livello, ma che competono tranquillamente con la scuola anche sulle conoscenze umanistiche e linguistiche. 

Se sapremmo tutti insieme percorrere questa strada la moneta buona scaccerà la moneta cattiva. Solo se ci sarà una formazione di eccellenza i cui parametri siano costantemente monitorati dal Governo e dalle Regioni, in cui il criterio di riparto delle risorse finanziare segua il principio del merito e dei risultati ottenuti, potremo combattere la formazione fasulla che serve solo a mantenere i formatori; senza questo impegno i giovani resteranno privi di una grande opportunità e, al di là di qualche "tweet", i furbetti del quartierino continueranno a prosperare. 

Il semestre di Presidenza italiana è alle porte, l'efficacia e l'efficienza dei sistemi educativi è uno dei temi centrali e caldi. Non perdiamo l'occasione.

© Riproduzione Riservata.