BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ESAME DI STATO 2014 / Maturità, commissioni: dal Miur i nomi dei commissari esterni scelti diffusi oggi, ecco l'identikit

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Infophoto  Infophoto

ESAME DI STATO 2014, TUTTO SULLE COMMISSIONI ALLA MATURITA' - In vista degli ormai prossimi esami di maturità, il sito dell'agenzia Ansa pubblica oggi un identikit del tanto temuto, dagli studenti, commissario esterno. Si tratta di quei professori provenienti appunto da istituti scolastici "esterni" cioè non appartenenti alla scuola frequentata durante i cinque anni e che fungono un po' da super partes, per verificare la reale capacità dei ragazzi senza farsi prendere la mano dalla lunga conoscenza che invece hanno i colleghi. Ovvio che siano temuti dunque: non si sa che tipi siano, che tipo di valutazioni potranno fare, che pretese avranno sugli studenti. L'Ansa descrive un tipo particolare di commissario esterno, quello alla prima esperienza del genere. Si tratta di un professore ovviamente giovane più degli altri colleghi, ha meno esperienza ma sente anche meno la stanchezza di questi esami, stanchezza che ovviamente colpisce non solo gli studenti ma anche i professori. Essendo giovane, potrebbe essere che voglia sembrare vicino agli studenti, insomma apparire simpatico e magari essere confidenziale e spiritoso. Ma ugualmente bisogna portargli rispetto perché comunque valuterà le competenze dei ragazzi. Essendo poi anche per lui una sorta di esame questa sua prima esperienza potrà essere in grado di capire meglio i maturandi perché avvertirà le loro stesse tensioni. Ecco allora che anche lui si troverà sulla stessa dimensione degli esaminandi. ESAME DI STATO 2014, TUTTO SULLE COMMISSIONI ALLA MATURITA' - Conoscere il "nemico" è il modo migliore per batterlo. E per quanto riguarda gli esami di stato 2014, come ogni anno, di sicuro il "nemico" da conoscere è certamente il nome dei commissari esterni delle commisioni di maturità. Si avvicina l'inizio degli esami di maturità per circa mezzo milione di studenti previsti a partire da mercoledì 18 giugno. Il ministero dell'istruzione ha fatto sapere che da oggi le scuole medie superiori saranno in grado di avere tutti i nominativi delle commissioni di esame. Da martedì 3 giugno sarà poi possibile per tutti conoscere queste liste andando sul sito del Miur, il ministero dell'istruzione. Basterà digitare la provincia e il codice meccanografico della scuola interessata e si avranno i nomi completi della commissione esaminatrice. E' un particolare a cui gli studenti per ovvie ragioni tengono molto, soprattutto per sapere il sempre "misterioso" professore esterno che si unirà a esaminare gli studenti. Qualche esempio: per gli studenti del liceo classico il professore esterno sarà quello di italiano; per lo scientifico quello di italiano e quelli di inglese e storia dell'arte. 

ESAME DI STATO 2014, TUTTO SULLE COMMISSIONI ALLA MATURITA' - I maturandi dovranno portare ancora un po’ di pazienza prima di conoscere i nomi dei propri commissari esterni. I nomi di coloro che andranno a costituire le commissioni in tutt’Italia sono ancora ignoti e per legge non è prevista una scadenza entro la quale il Ministero deve per forza di cose pubblicare i nominativi. Tendenzialmente – stando a quanto successo negli ultimi anni – le carte sono state scoperte tra la fine di maggio e i primi giorni di giugno. L’anno scorso i nomi sono usciti il 3 giugno, mentre nel 2012 il 30 maggio e nel 2011 il 25 maggio.

ESAME DI STATO 2014, TUTTO SULLE COMMISSIONI ALLA MATURITA' - L’esame di Stato 2014 è ormai alle porte e tanti studenti sono in attesa di scoprire i nomi dei membri delle commissioni esterne. Quando si sapranno? Dopo giorni di silenzio, il ministero dell’Istruzione ha fatto sapere tramite il suo profilo Twitter che i nomi dei commissari verranno resi noti alla fine di questa settimana: "#commissari #maturità2014 i nomi alla fine della settimana #buonostudio #inboccallupo", si legge sul sito di microblogging. In attesa di scoprire tutti i nomi, ricordiamo innanziutto come si formano le commissioni: secondo quanto previsto dal ministero, per ogni classe (composta da massimo 35 alunni) vengono nominati un presidente di commissione e tanti commissari esterni quanti sono i commissari interni. Al massimo saranno quindi quattro, visto che il numero totale dei membri della commissione non può essere superiore a otto. E' poi il ministero ad assegnare le materie di cui dovranno occuparsi i commissari esterni e a rendere noti gli argomenti della terza prova. I nomi sono ancora un mistero, ma da tempo sappiamo invece quali sono le materie affidate ai commissari esterni quest'anno: iniziando dai Licei, i maturandi dello Scientifico dovranno confrontarsi con docenti esterni su Italiano, Inglese e Storia dell’arte, mentre al Classico su Italiano, Matematica e Filosofia. Ai commissari esterni del liceo linguistico sono state invece affidate Italiano, Matematica e Filosofia. Passando agli istituti tecnici, al Turismo le commissioni esterne si occuperanno di Italiano, Storia dell’arte e Inglese, mentre negli Istituti tecnici commerciali di Italiano, Matematica e Diritto. Per quanto riguarda l’Istituto Tecnico Industrie Meccaniche le materie che riguarderanno i commissari  esterni sono Matematica, Italiano e Elettrotecnica ed Elettronica, mentre nell'IstitutoTecnico Geometri sono Italiano, Costruzioni e Topografia. Negli Istituti Servizi Sociali, infine, le materie affidate ai commissari esterni sono Diritto ed Economia, Italiano e Matematica.

< br/>
© Riproduzione Riservata.