BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCUOLA/ Un prof: ho fatto solo mezzo Novecento, chiedo scusa ai miei studenti

Pubblicazione:

Enrico Berlinguer (1922-1984) (Immagine d'archivio)  Enrico Berlinguer (1922-1984) (Immagine d'archivio)

Io mi assumo le mie responsabilità di fronte ai miei studenti, spero mi possano perdonare per quello che ho tolto loro, però sarebbe ora che si lavori a cambiare sistema di insegnamento, che venga finalmente vanificato il programma, che si abbia il coraggio di non considerarlo più perché il problema della scuola non è che gli studenti memorizzino tante nozioni, ma che sappiano giudicarle, che le confrontino con la loro umanità. 

Si preparano, forse, anni interessanti, anni in cui si potrà cominciare a conoscere, ponendosi la domanda fondamentale: cosa c'entra una qualsiasi informazione con la nostra esperienza e la nostra umanità. Se non lo si vorrà fare la conoscenza diventerà quanto mai superficiale, ma questo farò fatica ad accettarlo. 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
30/05/2014 - E quando Invalsi riuscirà a “misurare” Storia? (Vincenzo Pascuzzi)

Gianni Mereghetti esibisce, un po’ compiaciuto, le sue scuse agli studenti della quinta classe, ma pone la questione seria di quanto e quale programma svolgere. Se quello stabilito e imposto astrattamente dal Miur o quello ritenuto possibile e giudicato utile nella realtà concreta, vera e specifica della classe. Credo che (noi) non possiamo dargli torto e perciò chiedergli di ritirare le sue scuse pretestuose. Però si pone implicitamente e in prospettiva la questione della valutazione oggettiva e standardizzata Made in Invalsi. L’ente, ora presieduto da Anna Maria Ajello, procede a marce forzate – incurante e sordo ad ogni osservazione critica, immune ad ogni confronto o ripensamento – sul sentiero già tracciato in precedenza. Punta a “misurare” Inglese e Scienze, a conquistare ed insediarsi nell’esame di Maturità, invece di sloggiare da quello di Terza Media. Prima o poi Invalsi arriverà sicuramente a coprire tutte le materie, comprese Educazione Fisica, Religione, Materia Alternativa, Storia! Allora saranno cavoli amari, gattacce da pelare per il prof. Mereghetti! Verrà sicuramente giudicato fannullone e incapace, perciò immeritevole oggettivamente di qualsiasi premio e riconoscimento, forse dovrà rinunciare anche all’insegnamento!