BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCUOLA/ La storia dell'arte, una sfida all'altezza di giovani e prof

Pubblicazione:

Michelangelo, David (1501-1504) (Infophoto)  Michelangelo, David (1501-1504) (Infophoto)

Nell'opera dell'artista contemporaneo Maurizio Nannucci si legge "All art has been contemporary", "tutta l'arte è stata contemporanea". Elementare ma non banale osservazione. Basterebbe farlo sapere agli studenti interpellati dal sondaggio on line e forse guarderebbero la storia dell'arte con occhi diversi.  

In questa direzione si muove il testo del protocollo, tra i cui obiettivi leggiamo «promuovere l'avvicinamento e la conoscenza dell'arte contemporanea, incoraggiandone lo sviluppo e l'educazione artistica». Ma non solo. Si prevede di mettere a punto «un progetto nazionale di alternanza scuola-lavoro, con la redazione di specifiche linee guida nazionali, destinato agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, da svolgersi all'interno dei luoghi della cultura». Portare gli studenti dentro i luoghi dell'arte per scoprirne i "dietro le quinte", le numerose professionalità che ad essi sono dedicate, è un passo importante per far scoprire che l'arte non è una disciplina, ma innanzitutto una realtà fatta di materia, forma e significato, portatrice di storia e con una sua – a volte ingombrante − personalità. 

In questa operazione di ri-presa di coscienza della necessità dell'arte per la vita e per la conoscenza della nostra identità sarà fondamentale la preparazione degli insegnanti, e non solo di quelli di storia dell'arte. Ma anche in questo senso il protocollo d'intesa ha previsto l'attivarsi di azioni formative proprio del personale docente.

Restiamo quindi in attesa degli sviluppi di questa importante iniziativa.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.