BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TEMI SVOLTI MATURITA' 2014/ Analisi del testo, Quasimodo "E ride la gazza nera sugli aranci" (tipologia A) di Veronica Polverelli (Esami di Stato)

Pubblicazione:

(infophoto)  (infophoto)

3. La poesia è composta da 19 endecasillabi e racchiude tre temi principali: fanciullezza (in particolare nei primi versi), la memoria (vv. 8-11) e infine, la comunione con la natura. Il titolo, "Ride la gazza, nera sugli aranci" coincide con l'ultimo verso del componimento. Il poeta ha messo in luce proprio la finitezza e l'impossibilità di possedere la propria vita, che possiamo solo contemplare grazie alla memoria, provocata dalla realtà naturale, che per questo motivo merita tutta la devozione del poeta. Il richiamo alla fanciullezza è ricorrente nelle poesie di Quasimodo, per esempio in Spazio: "Talvolta un bambino vi canta / non mio (...)". Anche qui, l'accorgimento che quel passato non gli appartiene più. La poesia continua riaffermando la centralità della natura nella poetica di Quasimodo: "(...) Ed è amore alla terra / ch'è buona se pure vi rombano abissi / di acque, di stelle, di luce". 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.