BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCUOLA/ Esame di stato, tutte le insidie della "riforma" Giannini

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Il ministro dell'Istruzione Stefania Giannini (Infophoto)  Il ministro dell'Istruzione Stefania Giannini (Infophoto)

A questo punto, piuttosto che proporre un'effettiva revisione che resti in vigore a medio-lungo termine, potrebbe essere opportuno limitarsi ad un provvedimento contingente legato solo all'emergenza attuale, e prendersi un attimo di più di tempo per riflettere a fondo. Ci si augura che le soluzioni proposte siano meditate molto attentamente, perché è facile immaginare la selva di ricorsi che potranno intervenire sia cambiando ad anno già iniziato, sia se non si cambiasse nulla, ed almeno questo dovrebbe essere un argomento stimolante. 

Comunque i segnali sono precisi ed indicano che il Governo è deciso ad agire: consideriamoli positivamente ed auguriamoci che ne esca qualche soluzione efficace, magari in direzioni inaspettate.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.