BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CROCIFISSO IN AULA/ Scuola, docente sospeso per averlo rimosso

Pubblicazione:

foto:Infophoto  foto:Infophoto

Procedimento disciplinare contro Franco Coppoli, docente presso l’Istituto Tecnico industriale e Geometri “Allievi – Da Sangallo” di Terni, per aver rimosso i crocifissi in quattro aule della scuola. Ne parla l’Uaar (Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti) che offrirà al professore un’assistenza legale. L’Ufficio per i procedimenti disciplinari avrebbe contestato al docente "il fatto che abbia divelto dalle pareti di quattro aule in cui fa lezione i crocifissi fissati con una vite a pressione e con la colla provocando dei danni alle pareti durante le ore di lezione e che successivamente sempre durante le attività didattiche abbia proceduto personalmente a chiudere i fori". Un’azione non nuova, in quanto Coppoli aveva già rimosso in precedenza i crocifissi dalle aule. La notizia del procedimento disciplinare è stata comunicata al docente il 9 gennaio scorso. In precedenza, il 15 ottobre scorso, la Corte d’Appello di Perugia ha respinto il ricorso che il docente aveva intentato contro la sentenza del tribunale di Terni, nel marzo del 2013, ritenendo insussistente la discriminazione denunciata dal professore e legittima la sospensione di trenta giorni. All’epoca prestava servizio all’Istituto professionale “Alessandro Casagrande” di Terni. Contro la decisione della Corte d’Appello di Perugia il docente ha annunciato che ricorrerà in Cassazione. (Serena Marotta) 



© Riproduzione Riservata.