BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SCUOLA/ Sassari: vietata la visita natalizia del Vescovo nell'istituto multietnico

I docenti del consiglio di istituto di una scuola di sassari vietano la visita pastorale del locale arcivescovo. La scuola è nota come istituzione multiculturale ecco di cosa si tratta

Immagine di archivio Immagine di archivio

Scuola primaria di San Donato, Sassari. Un istituto particolare che da anni è considerato uno dei migliori "laboratori" di integrazione e multiculturalità. Sono 122 su un totale di 250 gli alunni provenienti da varie nazioni e non appartenenti alla fede cattolica. Il consiglio dei docenti dell'istituto ha dunque deciso di dire no alla prevista visita del vescovo della città sarda, monsignor Paolo Atzei. Si legge nella nota dell'agenzia Ansa che la scuola "dice sì a qualunque progetto in comune con la Chiesa locale, per favorire nel quartiere processi di integrazione e inclusione" ma dice no alla visita pastorale. Secondo quanto riportano altre fonti di informazione, la preside della scuola aveva chiesto ai docenti se erano d'accordo che l'incontro prenatalizio si facesse in una chiesa, ma è stato detto di no anche a questo: "Trarremmo sicuramente un grosso vantaggio culturale nel dialogare con il vescovo e le associazioni cittadine sulla situazione in cui versa il quartiere e sulla necessità di costruire un progetto di pace e di convivenza civile , ma occorre rispettare anche il modo di operare della nostra scuola".

© Riproduzione Riservata.