BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MANIFESTO PD/ L'errore di ortografia nel convegno sulla scuola, l'ironia della Rete

Pubblicazione:

Il manifesto con l'errore  Il manifesto con l'errore

Continua a essere materia di ironia sui sociali network anche se l'errore è stato corretto e sono passati ormai un paio di giorni. Si tratta del manifesto del Partito democratico che annuncia il convegno sulla scuola che si terrà il 22 febbraio a Roma con la presenza del capo del governo Matteo Renzi. Intitolato "La scuola che cambia, cambia l'Italia" in alto a sinistra il manifesto presentava la scritta "2014-2015 un'anno di governo" scritto proprio così, un anno con l'apostrofo. Un refuso come normale possa capitare, ma apparso ancor più grave visto che il manifesto parla di scuola e nel comunicato dell'evento si dice che "se non c'è istruzione non c'è l'Italia". Appunto, hanno commentato in molti, istruzione evidentemente in Italia ce n'è molta poca se si scrive un anno con l'apostrofo. L'errore viene finalmente notato e corretto, ma sulla Rete ovviamente continua a girare il volantino sbagliato.



© Riproduzione Riservata.