BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DDL SCUOLA/ Gli albi per i prof, una "mina" che può far saltare il centralismo

Pubblicazione:

Infophoto  Infophoto

Si potrebbe dire che "la montagna ha partorito il topolino", tanto più che la detrazione di importo annuo non superiore a 400 euro si applicherà non solo alle scuole paritarie ma anche a quelle statali.

Qualcuno potrà dire che è un passo in avanti troppo timido. E in effetti può anche essere così. Ma forse per la prima volta, si afferma strutturalmente il principio, anche sul piano economico, che il sistema d'istruzione nazionale pubblico è composto «dalle scuole statali e dalle scuole paritarie private e degli enti locali» (L. 62/2000) e che le famiglie hanno diritto ad essere sostenute nelle spese per l'istruzione dei propri figli. 

Si poteva fare di più? Vista la quantità di investimenti di risorse previsti nella "Buona Scuola" (ed è una bella inversione di tendenza rispetto ai tagli lineari di tremontiana memoria) forse sì. Ma se, come diceva Gaetano Salvemini, «ogni questione scolastica è, in ultima analisi, una questione sociale e politica», anche questa fa parte del campo di gioco dove il meglio è troppo spesso nemico del bene e il realismo rimane un principio cardine se si vuole aspirare al raggiungimento del bene comune.

@Francesco_Magni

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
19/03/2015 - Un suggerimento di lettura per Magni (Franco Labella)

Posso suggerire a Magni e ai lettori il recente articolo di un altro Francesco (Merlo) su Repubblica relativo alla nuova figura del dirigente scolastico disegnato nel ddl? Gli spunti di riflessione di Merlo giustificano ampiamente la preoccupazione che la "mina" del titolo possa trasformarsi in "mina vagante". Così che nel mare magnum dell'istruzione, nel caso vada in porto l'idea degli albi, ci vorranno fra qualche tempo i cacciatorpediniere. O l'esperienza dello spoil system "de noantri". nella P.A. (anche dalle parti di Viale Trastevere dove si ricordano eccelse carriere dirigenziali di addetti stampa dal curriculum minimale) non ha insegnato nulla?