BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MATURITA' 2015/ Prima prova esame di Stato, tracce promosse. Ma "qualcosa" deve ancora sparire…

Pubblicazione:

Infophoto  Infophoto

Difficile pensare che un giovane appena un po' consapevole non trovi elementi di interesse e sintonia con uno almeno di questi argomenti; difficile negare che coltivare questo genere di consapevolezze sia un compito fondamentale della scuola e insieme un tratto irrinunciabile di un giovane impegnato con la propria vita. Difficile anche non valutare positivamente il fatto che le tracce dell'esame, via via liberate da ambizioni tecnicistiche, puntino più esplicitamente in questa direzione. 

Poi, certo, tra le righe si nascondono le trappole del luogo comune, della mentalità dominante, come nei vecchi temi, cui pian piano si ritorna. Ma per evitarle davvero forse c'è un'unica via: proporre ai candidati una scelta di testi di vario argomento ma tutti di alto valore letterario (solo l'alto valore letterario infatti si sottrae a semplificazioni, schematismi, ricette ed etichette) e affidarli al suo libero commento senza aggiungere nemmeno una parola. 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.