BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Commissari esterni Maturità 2015/ News, esami di stato: sito Miur, ecco pubblicati tutti i nomi. Quante sono le commissioni?

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

COMMISSARI ESTERNI MATURITÀ 2015, ESAMI DI STATO: SITO MIUR, PUBBLICATI TUTTI I NOMI. QUANTE SONO LE COMMISSIONI? E’ stato pubblicato oggi sul sito del Miur l’elenco delle commissioni dell’Esame di Stato 2015. Il ministero fa sapere che quest’anno le commissioni coinvolte sono 12.005 ed esamineranno 24.189 classi. I candidati iscritti all’Esame sono 489.962, suddivisi in 472.000 interni e 17.962 esterni. Intanto si avvicina sempre di più l’inizio degli esami: la prima prova scritta si terrà mercoledì 17 giugno 2015 alle 8.30 (durata massima di 6 ore), mentre la seconda è in programma alla stessa ora di giovedì 18 giugno. La terza prova, diversa per ciascuna scuola, è in calendario lunedì 22 giugno alle 8.30. CLICCA QUI PER CERCARE E CONSULTARE I NOMI DEI COMMISSARI ESTERNI ALLA MATURITA’ 2015

COMMISSARI ESTERNI MATURITÀ 2015: PUBBLICATI I NOMI DAL MIUR, MEGLIO FARE UN DOPPIO CONTROLLO - Il Ministero dell’Istruzione ha pubblicato oggi tutte le commissioni esterne dell’esame di Stato 2015. Accedendo al portale del Miur è possibile cercare la propria scuola (inserendo il nome, la tipologia di indirizzo e la provincia) per consultare i nomi dei professori che andranno a comporre le commissioni durante la Maturità. E’ però consigliabile fare un ulteriore controllo: come riporta il sito specializzato Studenti.it, gli studenti che hanno appreso i nomi dei commissari il 3 giugno scorso quando sono stati pubblicati sul portale SIDI (accessibile solo agli Uffici Scolastici Regionali e alle scuole) farebbero bene a ricontrollare quelli diffusi oggi online per accertarsi che coincidano. In passato è infatti accaduto che nei giorni compresi tra le due pubblicazioni qualche docente avesse dato forfait e chiesto quindi la sostituzione. CLICCA QUI PER CERCARE E CONSULTARE I NOMI DEI COMMISSARI ESTERNI ALLA MATURITA’ 2015

COMMISSARI ESTERNI MATURITÀ 2015: PUBBLICATI I NOMI DAL MIUR, COME SONO FORMATE LE COMMISSIONI? - Adesso che il Miur ha pubblicato anche i nomi dei commissari esterni alla Maturità 2015, agli studenti non rimane altro che cercare le ultime informazioni e prepararsi agli esami che prenderanno il via il prossimo 17 giugno con la prima prova. Ma come sono composte le commissioni d’esame? Anche quest’anno saranno miste, quindi formate per metà da commissari esterni e per metà da membri interni della classe. Ogni commissione sarà inoltre presieduta da un presidente anch'esso esterno. Il numero massimo dei commissari è di 6: per alcuni indirizzi di studio possono essere 4, ma quelli esterni non sono comunque mai più di 3. Ogni due classi sono nominati un presidente unico e commissari esterni comuni alle classi stesse, mentre il Miur stabilisce le materie da affidare ai membri esterni. In ogni caso deve essere assicurata la presenza dei commissari delle materie oggetto di prima e seconda prova scritta. CLICCA QUI PER CERCARE E CONSULTARE I NOMI DEI COMMISSARI ESTERNI ALLA MATURITA’ 2015

COMMISSARI ESTERNI MATURITÀ 2015: PUBBLICATI I NOMI DAL MIUR, SCATTA LA CACCIA AL PROF - Dopo la pubblicazione sul sito del Miur dei nomi dei commissari esterni alla Maturità 2015, è ufficialmente scattata la "caccia" al prof. Come confermato da alcuni sondaggi diffusi in questi giorni dai siti specializzati come Skuola.net, tantissimi studenti stanno investigando online per trovare informazioni sui membri esterni della propria commissione. Fonte principale di informazioni saranno i social network, ma qualcuno ha ammesso che si presenterà davanti alle scuole dove insegnano i prof per parlare con gli studenti e capire il grado di severità. In alternativa, il sito Studenti.it mette a disposizione il "Cercaprof" che contiene recensioni su più di 27.300 professori scritte dai loro studenti: basta inserire nome e cognome e il gioco è fatto. CLICCA QUI PER CERCARE E CONSULTARE I NOMI DEI COMMISSARI ESTERNI ALLA MATURITA’ 2015

COMMISSARI ESTERNI MATURITÀ 2015: PUBBLICATI I NOMI DAL MIUR, ECCO DOVE VEDERLI - Come annunciato nei giorni scorsi, il Ministero dell’Istruzione ha finalmente pubblicato online tutti i nomi dei commissari esterni per la Maturità 2015. Accedendo al portale del Miur dedicato agli Esami di Stato, è possibile cercare il proprio istituto e consultare la lista dei professori che si incontreranno poi in sede d’esame. Si può effettuare la ricerca per tipologia di indirizzo oppure inserendo direttamente il nome della scuola e la provincia in cui si trova. Altrimenti il Miur permette di cercare il commissario o il presidente di commissione inserendo nome e cognome. CLICCA QUI PER CERCARE E CONSULTARE I NOMI DEI COMMISSARI ESTERNI ALLA MATURITA’ 2015

COMMISSARI ESTERNI MATURITÀ 2015: I NOMI DAL MIUR, ATTESA SUL SITO LA PUBBLICAZIONE - Dopo aver trasmesso le liste il 3 giugno scorso sul portale SIDI, accessibile agli Uffici Scolastici Regionali e alle scuole, il ministero dell’Istruzione pubblicherà oggi per tutti i nomi dei docenti che andranno a comporre le commissioni esterne della Maturità 2015. Tutti i nominativi saranno disponibili nel corso della giornata di oggi sul portale del Miur dedicato agli esami di Stato. Come recentemente rilevato da un sondaggio effettuato dal sito specializzato Skuola.net, una volta conosciuti i nomi gran parte degli studenti si affiderà al Web per tentare di ottenere il maggior numero di informazioni sui prof che incontreranno in sede d’esame. Il principale strumento saranno i social network, soprattutto Facebook, ma qualcuno punterà sul classico passaparola tra studenti e professori.

COMMISSARI ESTERNI MATURITÀ 2015: I NOMI DAL MIUR, ATTESA SUL SITO LA PUBBLICAZIONE - Oggi, 5 giugno 2015, sul sito del MIUR verranno pubblicati i nomi dei commissari esterni della maturità 2015, consultabili da tutti gli interessati. In attesa dell'ufficialità sul sito, 3 studenti su 4 hanno chiesto alla scuola di appartenenza, che ha ricevuto l'elenco sin da mercoledì 3 giugno, i nomi deicommissari, in vista della maturità, che inizierà ufficialmente mercoledì 17 giugno. L'indagine, condotta dal sito Skuola.Net su 1.500 maturandi, sottolinea come l'interesse nel conoscere i commissari esterni sia più elevato nei maturandi dei licei, rispetto agli studenti degli istituti tecnici e delle scuole professionali. Dopo aver conosciuto i nomi, il 40% dei maturandi è intenzionato a cercare informazioni, affidandosi in prima battuta ai social network (40%) e, nell'ordine, al classico passaparola, chiedendo ad altri studenti e a professori (26%), e in via residuale affidandosi ai siti internet dedicati alla scuola (il 19% degli intervistati). Solo il 4% degli intervistati cercherà di comprendere effettivamente chi sia il commissarioesterno recandosi in prima persona nella scuola in cui insegna, in maniera da poter "sondare" direttamente il parere degli studenti e valutare, almeno in maniera approssimativa, se si tratti di una persona severa o meno. 

COMMISSARI ESTERNI MATURITÀ 2015: MIUR, I NOMI ALLE SEGRETERIE - Quanto influisce il linguaggio del corpo durante l'esame di Maturità? E’ possibile influenzare positivamente i commissari esterni con una comunicazione non verbale? Il sito specializzato Skuola.net lo ha chiesto alla talent coach Fiorella Pallas che ha fornito alcuni preziosi consigli per i maturandi. Si parte dalla camminata: "Appena il prof dirà il vostro nome – spiega l’esperta - alzate e iniziate a contare i vostri passi. Il vostro sguardo sarà dritto a guardare il prof. Il vostro corpo e la vostra mente devono stare insieme". E’ poi fondamentale salutare con un bel sorriso: "Anche se non avete voglia di sorridere fatelo mentre dite il vostro 'buongiorno' alla commissione. Sembrerete più rilassati e vi farà acquisire dei punti soprattutto di fronte ai commissari esterni che non potranno non rispondere a loro volta con un sorriso". Infine meglio non gesticolare troppo: "Prendete le mani e poggiatele sulle vostra ginocchia - aggiunge la Pallas - e restate così, fermi. La postura deve essere dritta. Fate un bel respiro prima di iniziare il colloquio con i professori esterni".

COMMISSARI ESTERNI MATURITÀ 2015: MIUR, I NOMI ALLE SEGRETERIE - I nomi dei commissari esterni della Maturità 2015 saranno pubblici solamente a partire dal 5 giugno sul sito del Miur, ma da ore è già scattata online la caccia al prof per tentare di prevedere i vari componenti. Bisogna aspettare ancora poco, eppure tantissimi studenti si sono ritrovati sui social per condividere idee, opinioni e ultime indiscrezioni: basti pensare che la pagina di Facebook dedicata alla maturità 2015 ha già raccolto migliaia di adesioni e in queste ore è utilizzata da tantissimi maturandi che cercano maggiori informazioni sulle commissioni. In alternativa ci sono strumenti come il Cercaprof messo a disposizione dal sito specializzato Studenti.it, dove è possibile digitare il nome di un prof e sperare che il suo file sia contenuto nell’ampio database creato.

COMMISSARI ESTERNI MATURITÀ 2015: MIUR, I NOMI ALLE SEGRETERIE - La caccia al prof è già iniziata. Dopo la pubblicazione da parte del ministero dell’Istruzione dei nominativi delle commissioni esterne alla Maturità 2015 che verranno resi pubblici a tutti solo nella giornata di domani, 5 giugno, tantissimi studenti sono alla ricerca di ogni informazione possibile sui membri della commissione esterna. Quanto saranno severi e in che modo prenderanno parte alle fasi dell’esame? Tanti anche i gruppi nati su Facebook e altri social network dove i maturandi si incontrano per scambiarsi informazioni e altre novità: tra queste, come riportato dal sito Studenti.it, qualcuno ha pubblicato diverse foto, immagini, screenshot e altro ancora che riporterebbero i nomi di alcuni membri delle commissioni. Ovviamente si tratta di indiscrezioni non ancora verificate e che verranno confermate o smentite solo domani quando il Miur pubblicherà tutti i nomi.

COMMISSARI ESTERNI MATURITÀ 2015: MIUR, I NOMI ALLE SEGRETERIE - Sono state pubblicate sul portale SIDI, accessibile agli Uffici Scolastici Regionali e alle scuole, le commissioni d’Esame che saranno poi visibili a tutti sul sito del Miur a partire dal 5 giugno. In attesa di poter consultare le liste, sono tanti gli studenti che si chiedono quale sia l’effettivo ruolo dei commissari esterni e se saranno particolarmente severi. Come riporta il sito specializzato Studenti.it, sono diversi i modi con i quali i commissari parteciperanno alle varie fasi d'esame. La correzione delle prime due prove scritte, ad esempio, è affidata ai commissari che insegnano le materie in questione, ma possono essere sia interni che esterni. Nella terza prova invece le domande vengono scelte dalla commissione d'esame dopo aver consultato il programma svolto durante l'anno e reso noto dal consiglio di classe. Infine nella prova orale i commissari esterni possono porre domande e interrogare l'alunno, ma solo sulle materie per le quali i prof sono abilitati all’insegnamento.

COMMISSARI ESTERNI MATURITÀ 2015: MIUR, I NOMI ALLE SEGRETERIE - Sono stati pubblicati il 3 giugno sul portale SIDI i nomi dei commissari esterni della Maturità 2015. Come fatto sapere dal Ministero dell’Istruzione, le liste saranno visibili a tutti a partire dal 5 giugno. Gli studenti che a breve affronteranno l’esame di Stato hanno quindi iniziato a cercare su Internet informazioni di ogni tipo sui docenti che incontreranno nei giorni più delicati di tutto il percorso scolastico, scandagliando blog, social network o addirittura presentandosi all’esterno delle scuole per chiedere opinioni agli alunni che quotidianamente hanno a che fare con quei prof. Quello che però molti non sanno è che anche i commissari fanno ricerche sugli studenti che vedranno in sede d’esame: "Non si può interrogare una persona di cui non si conosce nulla", ha detto al sito specializzato Skuola.net Loredana Straccamore, professoressa di italiano e latino al liceo Newton di Roma e più volta membro di commissioni di maturità. Il primo indizio che i commissari esaminano è il cosiddetto "documento di classe" che viene stilato entro il 15 maggio che però riporta informazioni generiche sulla classe e sull’apprendimento e atteggiamento del gruppo, non dei singoli alunni. Altra fonte preziosa sono i commissari interni, i quali passano importanti informazioni sia durante gli scritti che prima dell’orale.



© Riproduzione Riservata.