BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCUOLA/ Ri-fondare l'amore per Dante? Serve un romanzo d'avventura…

Pubblicazione:

Dante e Viriglio visti da Delacroix (Immagine dal web)  Dante e Viriglio visti da Delacroix (Immagine dal web)

Perfetta la conclusione delle autrici: "A tutti è data la possibilità di arrivare alle stelle, di essere lieti, in pace con se stessi e gli altri, perché tutti hanno il dono della libertà. Tutti possono scegliere il bene o il male, ma è più facile per l'uomo scegliere il bene se ha la certezza di essere amato e se segue qualcuno che gli indica la strada giusta, facendogli alzare sempre lo sguardo al cielo".


-
"La Divina Commedia Pocket" fa parte della collana "i libri fondativi". Quando un libro nasce con l'intento di far interrogare il lettore sulla natura dell'essere umano e il senso della vita, proponendo, a partire dall'esperienza raccontata, ipotesi di significato, allora può a buon diritto rientrare nella definizione di "libro fondativo".  Per questo è interessante raccogliere la sfida di Paolo Molinari, che dei libri fondativi  per primo ha avuto l'intuizione: proporre racconti che trasmettano qualcosa di essenziale dentro un rapporto, altrettanto essenziale, tra adulto e bambino/ragazzo. La collana comprende anche "Il Libro Fondativo per incontrare l'umano. Eesperienze di lettura a voce alta in classe" e "Magellano", riduzione per ragazzi del romanzo di S. Zweig (autori: Molinari, Farina, De Nigris).



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.