BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MATERIE MATURITÀ 2016 / Seconda prova e le commissioni del Miur: per 1 studente su 2 sono scelte scontate (ultime notizie, oggi 29 gennaio)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Immagini di repertorio (Infophoto)  Immagini di repertorio (Infophoto)

MATERIE MATURITÀ 2016, SECONDA PROVA MIUR E COMMISSIONI: PER 1 STUDENTE SU 2 SONO SCELTE SCONTATE (ULTIME NOTIZIE, OGGI 29 GENNAIO) - È tempo di maturità 2016: tranquilli, non si tratta di esami anticipati, ma solo delle materie che ormai tutti voi avete scoperto e che riguardano la seconda prova d’esame e le commissioni esterne ed interne. Ebbene, è tempo di dedicarci alle prime reazioni degli studenti, di voi studenti che intervistati da Skuola.net in un sondaggio hanno dato il loro parere sulle materie uscite. Circa uno studente su 2 si dichiara per nulla sorpreso dalle scelte del Ministero, giudicando un po’ scontato il tutto: non sembrano particolarmente soddisfatti, con il 31% dei ragazzi che avrebbero preferito altro. Chi invece sta praticante preparando in grand segreto una statua per il ministro Giannini sono i tanti studenti dello scientifico perché hanno scampato il pericolo numero 1, ovvero fisica in seconda prova - ma ragazzi, siete così sicuri che preferite lo studio di funzione complesso ad alcuni esercizi di fisica? - e ora possono vivere più serenamente i prossimi mesi. Prevedibile invece il giudizio da quelli del classico: con greco in seconda prova ad esultare sono ben in pochi.

MATERIE MATURITÀ 2016, SECONDA PROVA MIUR E COMMISSIONI: QUALE ESAME ASPETTA ISTITUTI TECNICI E ALBERGHIERO? (ULTIME NOTIZIE, OGGI 29 GENNAIO) - Dopo la pubblicazione delle materie d’esame per la Maturità 2016, con seconda prova e commissioni esterne che sono state definite per tutti gli indirizzi particolari, andiamo ad analizzare del dettaglio tutte le novità di ieri. Il Miur ha ovviamente pronunciato per prime le materie per i licei che sono i maggiormente frequentati in Italia come numero di iscrizioni, e solo in un secondo tempo nel video mostrato della Giannini sono state espresse anche tutti gli altri settori degli istituti superiori, andiamoli a vedere. La seconda prova per i vari indirizzi tecnico e l’alberghiero non hanno ricevuto particolari novità rispetto a quanto i ragazzi si aspettavano: per Amministrazione finanza e marketing, è uscita economia aziendale, mentre per il Turistico è spuntata Discipline turistiche e aziendali. Per il tecnico di meccatronica ed energia la materia della seconda prova sarà meccanica per macchine ed energia, mentre per il tecnico trasporti e logistica la materia scelta dal Ministero è struttura, costruzione, sistemi e impianti del mezzo. Per quanto riguarda invece l’Istituto alberghiero, sempre più in voga negli ultimi anni tra gli studenti che stanno riscoprendo questa particolare sezione, la seconda prova della maturità verterà su Scienza e cultura dell’alimentazione.

MATERIE MATURITÀ 2016, SECONDA PROVA MIUR: E I COMMISSARI ESTERNI QUADNO ESCONO? (ULTIME NOTIZIE, OGGI 29 GENNAIO) - Sorpresa Miur: ieri sono uscite le materie della Maturità 2016, le tanto attese materie d’esame per la seconda prova. Grande sorpresa dunque con i ragazzi che hanno scoperto parte del loro futuro esame: non tutte però, dato che se è vero che sono state svelate anche le materie delle commissioni esterne, manca ancora un tassello per molti fondamentale. Quali sono i commissari esterni? E quando si vengono a conoscenza? Non ora, la risposta immediata: è l’unico elemento che il Miur deciderà col passare dei mesi, visto che ovviamente vanno verificate disponibilità degli insegnanti che non si possono prevedere quattro mesi prima della maturità. E dunque per attendere i nomi temuti/sperati dei commissari esterni bisognerà attendere la fine di maggio o addirittura l’inizio di giugno: a quel punto scatteranno le prova da detective dei vari studenti più sgamati che sul web cercheranno informazioni su forum, siti e social sui propri commissari esterni. Un po’ di pazienza, suvvia: intanto potete concentrarvi su quali sono le vostre materie esterne, visitando il sito del Miur, e iniziare la vostra tattica e strategia di avvicinamento al grande evento della maturità.

MATERIE MATURITÀ 2016, SECONDA PROVA: ECCO COME E' ANDATA NEL 2015 (ULTIME NOTIZIE, OGGI 29 GENNAIO 2016) - Migliorano i voti dei diplomati. Dopo l'annuncio di ieri delle materie della seconda prova della maturità 2016, il Ministero dell'Istruzione pubblica su Twitter i risultati completi dell'esame di Stato 2015 e si scopre che le performance migliori sono state quelle delle studentesse. Il 99,3% degli studenti ammessi lo scorso giugno agli esami di Stato del II ciclo ha conseguito il diploma di maturità per l'anno scolastico 2014/2015. Un tasso che risulta omogeneo in tutte le Regioni italiane che si differenziano, invece, per i tassi di ammissione che variano dal 90,4% della Sardegna al 97,7% della Valle d'Aosta. Omogeneità anche nei voti, che migliorano in tutte e tre le tipologie di percorso formativo: licei, istituti tecnici e istituti professionali. Nei licei aumentano soprattutto le fasce di voto di eccellenza. In miglioramento anche le performance dei tecnici e dei professionali nei quali si osserva una riduzione dei voti più bassi: nei professionali i diplomati con 60/100 sono scesi dell'1,5% (dal 13,1% dell'a.s.2013/2014 all'11,6% dello scorso anno scolastico) e nei tecnici dell'1,4% (scesi da 13,3% a 11,9%). Nei licei si registra, inoltre, la più alta percentuale di risultati eccellenti: l'84,1% di tutte le lodi della maturità si concentra proprio in questo tipo di istituti (in particolare, il 42,8% allo scientifico e il 23,6% al classico). A livello regionale, è la Puglia a registrare il più alto numero di diplomati con lode (2,3%), seguita dalle Marche (1,7%) e da Umbria e Calabria (entrambe 1,6%). Anche i voti medi finali risultano più alti nei licei (78,9) rispetto a tecnici e professionali (rispettivamente 73,8 e 73). Osservando la popolazione studentesca, sono le ragazze a conseguire la maturità con esiti superiori, sia per tasso di ammissione che per tasso di diploma, soprattutto negli indirizzi professionali. Nei licei le diplomate sono in numero superiore dei diplomati (61,1%): in particolare, sono il 67,9% nei classici, l'82,9% nei linguistici e il 79,8% nei licei delle scienze umane con indirizzo economico-sociale. Più alta, invece, la quota di studenti maschi diplomati al liceo scientifico  (52,9%), allo scientifico con indirizzo scienze applicate (68%), negli istituti tecnici con indirizzo tecnologico (84,2%) e negli istituti professionali (53,4%).

















© Riproduzione Riservata.