BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Educazione

CONCORSO SCUOLA 2016 / Bocciati, orali e correzione prove scritte: docenti lettere bocciati, “chi ci ripagherà?” (Miur news oggi 1 ottobre)

Concorso scuola 2016, bocciati, orali e correzione prove scritte: docenti lettere bocciati, “chi ci ripagherà?”. Miur ultime notizie oggi 1 ottobre in aggiornamento live

Immagini di repertorio (LaPresse)Immagini di repertorio (LaPresse)

Non si placano le polemiche intorno al concorso scuola 2016 che non si è ancora concluso in tutte le regioni. Dove invece sono già state pubblicate le graduatorie di merito i docenti bocciati insorgono contro la selezione bandita dal Miur per portare in tre anni dietro le cattedre quasi 64mila insegnanti. Un gruppo di docenti abilitati di lettere, bocciati al concorso scuola 2016, denuncia di essere stato definito "non idoneo" e non originale" dalle commissioni d'esame, sostenendo che le "irregolarità siano state tante". I docenti di Lettere (AD04- A11) sottolineano che "una cosa è certa a pagarci le spese, in tutti i sensi, siamo noi, docenti precari, perché ora ancora più disperati ci siamo rivolti ad avvocati e a sindacati per fare ricorso alle tante irregolarità e rivendicare i nostri diritti .. Un concorso che ha fatto acqua da tutte le parti cosi come la BUONA SCUOLA legge 107 … ma chi ci ascolterà che cosa fare ora? perché alcune commissioni hanno duramente valutato i colleghi? Cosa c’è dietro ? Chi ci ripagherà di tutto questo?" 

(clicca qui per leggere tutto).

© Riproduzione Riservata.